10 propositi di pesca per il nuovo anno

Quando un anno finisce e inizio a pensare al prossimo, mi piace sempre fare un elenco di buoni propositi per la pesca di Capodanno. Penso che sia positivo per qualsiasi pescatore fissare obiettivi, anche se alcuni (come i miei altri propositi di perdere qualche chilo ed essere più produttivi con il mio lavoro) tendono ad essere i punti salienti perenni delle liste di risoluzioni. Anche se riesco a raggiungere alcuni obiettivi, mi sembra di ottenere di più dalla mia pesca. Quindi, con questo in mente, ho escogitato quanto segue.

1. Voglio rispolverare qualche vecchio placcaggio che non uso da un po’, e prendere qualcosa, qualsiasi cosacon esso. Così spesso, vengo coinvolto in attrezzi nuovi e migliori che trascuro i grandi ricordi che derivano dalla pesca dei classici. Inoltre, se lo uso davvero, mia moglie me lo lascerà tenere

2. Mi piacerebbe catturare almeno una specie di pesce che non ho mai catturato, in un modo in cui non l’ho mai catturato. Per il 2013, catturare un muschio su una mosca è in cima alla mia lista

3. Trova un pezzo d’acqua che non hai mai pescato e provalo. Soprattutto, potresti provare quel lago o fiume locale che volevi pescare, ma non hai trovato il tempo per farlo.

4. Prova un metodo di pesca che non hai mai fatto. Trova il prossimo anno il tempo per prendere una canna da mosca o provare a pescare con il birillo centrale. Forse il 2013 dovrebbe essere il tuo anno per provare il surf casting. Abbiamo tutti qualcosa da esplorare, non importa quanto peschiamo.

5. Cattura 100 bluegill. Mi sembra un buon numero tondo. E i bluegill connettono molti di noi con il tipo di pesca con cui abbiamo iniziato quando eravamo più giovani.

6. Cattura un pesce, qualsiasi pesce, con un’esca o una mosca che crei tu stesso. C’è qualcosa di speciale nell’ingannare il pesce con la tua “ricetta segreta”.

7. Leggi un grande libro di pesca ogni mese dell’anno. Non importa se è un libro lungo o corto. Non importa se si tratta di un libro “come fare” o di “letteratura sulla pesca”. E può essere vecchio o nuovo. Ma leggere sulla pesca aiuta senza dubbio un pescatore a migliorare.

8. Indossa una maschera e fai snorkeling la prossima estate e vai a nuotare con i pesci. Guarda cosa fanno: rimarrai stupito di quanto vedere le cose svolgersi sotto la superficie si traduca in una migliore pesca da sopra la superficie.

9. Mangia qualcosa che hai catturato e usa una nuova ricetta. C’è sicuramente qualcosa da dire per godersi un pasto che ti sei appassionato. Ravviva le cose provando qualcosa che non hai ancora assaggiato del tutto.

10. Infine, insegna ad almeno altre tre persone a pescare (o almeno a portarle con sé). Pescare con figli e nipoti potrebbe venire naturale, ma pensa di portare un amico a pescare con te nel 2013. Se tutti ci sforziamo di fare da mentore ad altri tre ogni anno, le nostre esperienze di pesca saranno molto più gratificanti e lo sport che amiamo ne trarrà grandi benefici .


Potrebbe piacerti anche

Kirk Deeter

Kirk Deeter

Kirk Deeter è un editore generale di Field & Stream e ha co-scritto The Little Red Book of Fly Fishing con il compianto Charlie Meyers.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *