12 consigli su come pescare un Bucktail nel surf

Prima di leggere i seguenti suggerimenti su come pescare un bucktail nel surf, esaminiamo cos’è effettivamente un bucktail. È un jig con la testa di piombo vestito con i capelli di un cervo. Non deve provenire per forza da un cervo, ma il bucktail suona meglio di doetail o deertail, vero?

Prima dell’avvento della plastica e dei sintetici, il pelo di cervo galleggiante era il miglior materiale disponibile da mettere sul gambo di un amo da jig (il pelo delle code di scoiattolo era/è grande anche sugli spinner d’acqua dolce). Ora ci sono tutti i tipi di corpi in plastica morbida da mettere su maschere, con o senza capelli a coda di cavallo. Ma un bucktail jig rimane una delle migliori e più versatili esche per la pesca in mare in generale, e soprattutto per l’uso nella pesca da surf, forse perché può imitare il cibo della maggior parte dei gamefish.

Ecco dodici consigli su come pescare un Bucktail nel surf:

  1. Porta con te una selezione di bucktail in una varietà di colori e dimensioni (pesi).
  2. Concentrati principalmente su jig a forma di testa tonda o a proiettile; questi lanciano bene e affondano velocemente.
  3. Usa una lenza di diametro sottile quando peschi un bucktail nel surf per mantenere il controllo e la sensazione in quello che è spesso un ambiente turbolento. Questo aiuta anche la distanza di lancio.
  4. Abbina la dimensione dell’esca alla dimensione dell’esca locale che è prominente nel momento in cui stai pescando.
  5. Sebbene siano disponibili molti colori di bucktail, c’è una buona ragione per cui una testa rossa e un corpo bianco sono i preferiti di tutti i tempi, specialmente quando si eseguono bassi a strisce bucktail nelle ore diurne.
  6. Altre considerazioni sui colori principali includono bucktails chartreuse e bucktails con striature scintillanti, come mylar o crystal flash, nella medicazione del corpo. Questi ultimi sono particolarmente adatti al blues e allo sgombro spagnolo.
  7. Varia il tuo recupero a seconda delle specie disponibili. Quando si pesca un bucktail nella risacca, un recupero veloce appena sotto la superficie è buono per il pesce azzurro e lo sgombro spagnolo. Un recupero lento lungo il fondo è generalmente migliore per la passera, la trota maculata e la spigola.
  8. Quando l’esca locale è piccola, una semplice coda di cavallo senza alcuna aggiunta può essere la migliore.
  9. I rimorchi dal corpo morbido possono essere un’aggiunta interessante a un bucktail. Prova una versione a coda arricciata per striper e passera, e una versione a coda di shad per tamburo, trota maculata e scorfano.
  10. L’esca naturale è anche una buona aggiunta a un bucktail; sono comuni i calamari e la pancia di pesce, i primi soprattutto per la passera. Robusto e durevole sono attributi importanti.
  11. La cotenna di maiale, ora difficile da trovare, è stata a lungo un rimorchio per jig popolare e durevole ed è particolarmente utile dove prevale il pesce azzurro. Al posto della cotenna di maiale, prova esche sintetiche forti (e profumate).
  12. Recupera un jig fino alla tua posizione e attraverso la linea di surf se sei in piedi sulla spiaggia. I pesci spesso seguono un’esca e colpiscono quando pensano che la preda stia per scappare, quindi non fermare il tuo recupero troppo corto.

Non c’è modo migliore per imparare a pescare un bucktail nel surf che uscire e farlo il più spesso possibile. Assicurati di avere la tua licenza di pesca ogni volta che vai.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *