3 consigli di base per la pesca a mosca

La pesca a mosca può essere una tecnica intimidatoria per i principianti. Non solo ci sono esche speciali (mosche), equipaggiamento, nodi e terminologia, ma il cast stesso richiede molta pratica per padroneggiarlo. Tuttavia, molti pescatori alla fine trovano la pesca a mosca molto divertente. Ecco tre suggerimenti per iniziare:

1. Scopri come trasmettere.

Ci sono volumi scritti che insegnano ai pescatori diversi suggerimenti per la pesca a mosca sui metodi per spingere una mosca spesso senza peso in avanti, a volte a distanze sorprendenti. Il casting richiede pratica; dedica del tempo in un cortile aperto, libero da rami d’albero vicini, stendibiancheria e gnomi da giardino. Se sei impacciato, puoi iniziare il tuo allenamento nel seminterrato con quell’estremità dell’asta rotta che giace nell’angolo del tuo garage con 5 piedi di filo legati ad essa, cronometrando il movimento dell’asta in modo che il filo rimanga piatto nell’aria, invece di formare anse aeree sciolte.

2. Trova pesce.

In generale, la pesca a mosca è meno profonda rispetto ai metodi di pesca tradizionali e quindi c’è una grande quantità di pesca a vista. E non solo per le trote. Varie specie di pesci luna, spigola, spigola e luccio possono essere un vero spasso su una canna da mosca. Vedere i pesci aiuta con la tua presentazione e ti consente di vedere come reagiscono i pesci. La maggior parte degli elenchi di suggerimenti per la pesca a mosca menziona anche che avrai un maggiore successo se provi a impedire al pesce di vederti per primo.

3. Mantieni la semplicità.

Inizialmente, non è necessario investire in un pallottola e componenti del kit di costruzione di mosche. Inizia con alcune mosche di base per la pesca a mosca in base alla profondità della colonna d’acqua. Ad esempio, la differenza tra mosche secche e mosche bagnate è che le mosche bagnate come le stelle filanti vengono lavorate sotto la superficie, mentre le mosche secche cavalcano in superficie. Le tecniche di ninfa, come con una ninfa con perline più pesanti, possono essere fatte rimbalzare lungo il fondo.

La pesca a mosca non deve essere costosa e intimidatoria. Uno starter kit di base e un paio di mosche per la pesca a mosca come un lanoso bugger e una mosca secca Adams, possono portare a una nuova divertente esperienza di pesca a mosca su molti specchi d’acqua, catturando qualsiasi cosa, dalla trota alla spigola. Inoltre, al momento del ritiro della nuova licenza di pesca, controlla i luoghi di pesca a mosca che potrebbero essere elencati nel libretto dei regolamenti.

Andy Whitcomb

Andy Whitcomb

Andy è uno scrittore all’aperto (http://www.justkeepreeling.com/) e papà stressato ha contribuito con oltre 380 blog a takemefishing.org dal 2011. Nato in Florida, ma cresciuto sulle rive degli stagni delle fattorie dell’Oklahoma, ora insegue lucci, spigole e steelhead in Pennsylvania. Dopo aver conseguito una laurea in zoologia presso l’OSU, ha lavorato in incubatoi ittici e come tecnico di ricerca sulla pesca presso l’OSU, Iowa State e Michigan State.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *