3 migliori esche Crappie da intraprendere durante la tua battuta di pesca

I pescatori di pesca d’acqua dolce in tutto il paese amano pescare il crappie bianco e nero (pronunciato “craw-pee”, piuttosto che l’alternativa non lusinghiera). Nessuna delle due specie cresce molto; Ho visto esemplari da 16 pollici montati su pareti. E i crappie sono combattenti magri e relativamente deboli. Tuttavia, quando ne prendi uno, probabilmente puoi prenderne un mucchio e i filetti di flakey si classificano estremamente in alto come tariffa del tavolo.

In genere, un secchio di pesciolini (di solito pesciolini fathead o pesciolini dorati) fa parte dell’attrezzatura da pesca standard del crappie, ma colpiranno anche le esche. Ecco tre delle migliori esche da crappie.

1. Maschere Crappie

Queste famose esche da pesca crappie sono semplicemente piccoli ami appesantiti vicino all’occhio, spesso 1/16 di oncia. Spesso sono rifiniti con un po’ di piume colorate o sormontati da una piccola coda di larva di plastica morbida. Giallo, bianco, chartreuse o verde sono buoni colori iniziali per la maschera da provare. All’inizio della primavera, quando i crappie stanno deponendo le uova, queste comuni esche da pesca possono essere sospese sotto un piccolo bobber e gettate saldamente in una boscaglia poco profonda. Avvolgi lentamente o dai al rig un paio di piccole contrazioni e poi fai una breve pausa, alterando la profondità con il bobber fino a quando i pesci non si trovano. Anche le maschere lavorate verticalmente, giustamente chiamate “jigging”, su mucchi di cespugli sommersi o vicino a legname in piedi attireranno questi pesci amanti della struttura durante tutto l’anno, anche attraverso un buco nel ghiaccio.

2. Piccoli crankbait per Crappie

Questa diversa categoria di esche “alla ricerca” viene utilizzata per coprire molta acqua per trovare pesci. Ancora una volta, le migliori esche da crappie sono le dimensioni più piccole. Possono essere modelli con o senza labbra. I crankbait con labbro vengono recuperati per fare l’immersione con l’esca. I crankbait lipless di solito affondano già e i pescatori variano i tempi di lancio dell’esca e poi recuperano, cercando di rimanere nella “zona” il più a lungo possibile. I modelli efficaci spesso assomigliano a un tipo di pesce da esca.

3. Spinner Crappie

Queste esche da pesca crappie producono molte vibrazioni e bagliori che possono assomigliare al comportamento irregolare di un pesciolino in fuga. Per gli spinner in linea, lancia e lascia affondare alla profondità desiderata, quindi recupera in modo lento e costante. Ci sono altre esche da pesca crappie davvero buone che hanno una lama attaccata. Le esche “Underspin” sono solitamente maschere leggermente più grandi con un piccolo cucchiaio singolo che penzola sotto la parte anteriore dell’esca. Lancio queste esche durante l’inverno e le recupero lentamente, cercando di rimanere in contatto con il fondo. Le esche “Tailspin” sono piccole ma molto pesanti e hanno una lama che svolazza nella parte posteriore dell’esca. Trainando piuttosto rapidamente, questa esca può essere efficace per localizzare crappie profonde e sospese durante il caldo di fine estate.

Ci sono, ovviamente, altre esche che possono catturare crappie. Li ho persino catturati in superficie pescando con la mosca nei bacini idrici durante i portelli serali di effimere. Ma se assemblo una piccola scatola di attrezzatura delle mie migliori esche da crappie, avrò un sacco di piccoli jig, un paio di petite, esche a forma di pesciolino e qualche tipo di spinner o due. Controlla i regolamenti quando rinnovi la licenza di pesca. Le dimensioni e le quantità del raccolto possono variare anche all’interno di specchi d’acqua nello stesso stato.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *