4 degli impianti di pesca dall’aspetto più strano

Ci sono alcuni impianti di pesca ed esche che potrebbero sembrare semplicemente strani all’osservatore medio. Con più ami, configurazioni strane o colori insoliti, non è raro che le persone guardino questi rig e inizino a grattarsi la testa mentre pensano: “come diavolo fanno queste cose effettivamente a pescare comunque?” Ricorda solo di non giudicare un rig o un’esca solo in base all’aspetto. Può esserci una differenza tra “esche per pescatori” che sembrano attraenti nella confezione del negozio e rig o esche dall’aspetto strano che hanno dimostrato di catturare pesci se usati nelle giuste situazioni.

Ecco quattro impianti di pesca che sono in cima alla lista quando si tratta di aspetto strano, ma efficace:

  1. Impianto di perforazione dell’Alabama. L’Alabama rig è un rig in metallo a più braccia a forma di ombrello che offre al pescatore l’opportunità di pescare con un massimo di cinque esche contemporaneamente senza l’uso di un leader. Con l’Alabama rig, puoi atterrare fino a cinque pesci con un singolo lancio. Esistono versioni sia d’acqua dolce che salata di questo rig. La versione d’acqua dolce viene utilizzata per la spigola, mentre le versioni di acqua salata sono utilizzate per specie costiere come scorfano e trota o per specie in mare aperto come sgombro e mahi mahi (noto anche come lampuga).

  2. Maschera a farfalla. Il butterfly jig è stato sviluppato in Giappone negli anni ’90 da pescatori che pescavano specie di acqua salata come il tonno rosso. Si dice che questo sistema di jigging batta l’esca naturale in determinate situazioni quando il morso è duro o il pesce non sembra molto interessato. C’è un’azione di dardo a spirale prodotta dalla maschera a farfalla che spesso innesca un attacco di reazione da un certo numero di specie di acqua salata come dentici, cernie e ricciole.

  3. Sabiki Rig. Un sabiki rig è un insieme di piccoli ami con semplici pezzi di pellicola metallica attaccati e collegati a una singola lenza contagocce che viene utilizzata per catturare i pesci esca. La singola linea del contagocce viene quindi legata a un leader più lungo con un peso legato all’estremità. La dimensione o il tipo di rig sabiki utilizzato dipenderà dalle condizioni dell’acqua e dalla specie presa di mira.

  4. Rig stravagante. Quando un’esca in plastica morbida o un bass worm sono truccati lateralmente su un amo in modo che le estremità ondeggiano e scorrano per creare il massimo movimento, questo viene definito pesca con un rig stravagante o “stile stravagante”. La pesca con un rig stravagante era riservata a quelle aree con poca o nessuna copertura poiché l’amo è esposto; tuttavia, al giorno d’oggi sul mercato ci sono speciali ami stravaganti senza erba che possono essere utilizzati durante la pesca con questa tecnica.

Quali tipi di attrezzature o materiali dall’aspetto insolito hai usato per catturare i pesci? Condividi le tue storie funky rig commentando questo post o aprendo una nuova discussione nel forum della community di TakeMeFishing.org. Se vuoi fare più pratica con diversi rig, non dimenticare di visitare la pagina degli rig per la pesca in mare.


Debbie Hanson

Debbie Hanson

Debbie Hanson è una pluripremiata scrittrice all’aperto, sostenitrice della pesca sportiva femminile, detentrice del record mondiale IGFA e guida d’acqua dolce che vive nel sud-ovest della Florida. Il lavoro scritto di Hanson è apparso in pubblicazioni come Florida Game & Fish Magazine, BoatUS Magazine e USA Today Hunt & Fish. Per saperne di più sul suo lavoro, visita shefishes2.com o seguila su Instagram @shefishes2.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *