4 migliori pesci d’acqua dolce per esche da alligatore

Credito fotografico: Bubba Bedre

Se vuoi imparare a catturare l’alligatore, ha senso solo che tu voglia usare il tipo di esca più efficace. Pianifica l’utilizzo di esche tagliate naturali poiché saranno le più allettanti per un luccio alligatore. Ci sono alcuni pescatori a cui piace usare esche artificiali o mosche fatte di corda che si impigliano nei denti dell’alligatore, ma l’esca da pesca naturale tende a funzionare meglio se stai imparando a pescare.

Poiché l’alligatore è una specie di pesce che ha un muso particolarmente dentato, è importante sapere quali attrezzature per la pesca al gar e esche d’acqua dolce possono aumentare le tue probabilità di catturare questi enormi pesci. Quando ti prepari a armare la tua esca da alligatore, usa un amo circolare affilato, un leader in acciaio e uno slip-float o un bobber. A causa delle dimensioni e della forza dell’alligatore, il tuo rig dovrebbe essere legato a un minimo di lenza principale di prova da 40 libbre.

Ti chiedi quali tipi di pesci d’acqua dolce sono buoni da usare per l’esca alligatore? Considera queste quattro opzioni, ma non dimenticare di controllare i rapporti di pesca locali per scoprire quali esche funzionano meglio in un determinato periodo dell’anno.

La migliore esca per l’alligatore Gar:

1. Carpa comune

Le carpe tagliate sono spesso usate come esca per l’alligatore. In effetti, la carpa potrebbe essere l’esca migliore per l’alligatore se ci sono popolazioni significative di carpe nei grandi fiumi e bacini artificiali in cui prevedi di pescare.

2. Bufalo dalla bocca piccola

Questi pesci d’acqua dolce sono membri della famiglia dei polloni che si nutrono di fondo. Il bufalo Smallmouth funziona bene se usato come esca naturale per l’alligatore gar in stati come Texas, Alabama, Louisiana e Arkansas.

3. Alga ventriglio

Il ventriglio può essere catturato in laghi d’acqua dolce, bacini idrici, fiumi e torrenti usando una rete lanciata. Sono una delle migliori esche per il luccio di alligatore e possono essere utilizzate come esche tagliate.

4. Cefalo in scaglie

Il muggine è anche considerato una delle migliori esche da alligatore. Tuttavia, è più facile per un alligatore prendere un cefalo se è stato squamato. Quando si pesca l’alligatore, è possibile rimuovere facilmente le squame da una triglia usando un cucchiaio o un coltello.

Una volta che hai deciso la migliore esca d’acqua dolce da utilizzare nel tuo punto di pesca (l’alligatore si trova più comunemente negli Stati Uniti meridionali), c’è un consiglio importante che dovresti tenere a mente. Un luccio alligatore di solito nuoterà via con la sua preda prima di tentare di mangiarlo e ingoiarlo. Ciò significa che se provi a impostare il gancio troppo presto, perderai l’occasione di prenderne uno. Quando vedi il tuo galleggiante o galleggiante scendere, aspetta che il gar abbocchi la tua esca e inizi a ingoiarlo prima di mettere l’amo.


Debbie Hanson

Debbie Hanson

Debbie Hanson è una pluripremiata scrittrice all’aperto, sostenitrice della pesca sportiva femminile, detentrice del record mondiale IGFA e guida d’acqua dolce che vive nel sud-ovest della Florida. Il lavoro scritto di Hanson è apparso in pubblicazioni come Florida Game & Fish Magazine, BoatUS Magazine e USA Today Hunt & Fish. Per saperne di più sul suo lavoro, visita shefishes2.com o seguila su Instagram @shefishes2.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *