4 motivi per frequentare corsi di sicurezza nautica

I corsi sulla sicurezza nautica contengono una grande quantità di informazioni preziose. I requisiti e i contenuti variano in base allo stato, quindi visita le pagine web di formazione del diportista del tuo stato e controlla quali corsi sulla sicurezza della barca sono necessari, se presenti. Ad esempio, l’Idaho e l’Alaska non richiedono un’educazione alla sicurezza nautica, ma in altri stati fattori come l’età dell’operatore e le dimensioni dell’imbarcazione possono determinare, se necessario. Anche se non obbligatori, ecco quattro motivi per seguire i corsi di sicurezza nautica.

1. Nuova barca… o barca

Se sei un principiante della nautica, avrai bisogno di tutte queste informazioni. Pensa a corsi di sicurezza in barca come la preparazione per la patente di guida. Questa educazione nautica fondamentale aiuterà con termini, regole e consapevolezza di cosa fare in vari scenari. E anche se hai esperienza di navigazione, se non hai mai preso lezioni di sicurezza in barca, seguire il corso assicurerà che non ci siano problemi legali. Oppure, se ti capita di passare a una nuova classe di barca più grande, o forse a una barca a vela, le informazioni aggiornate di recente applicabili saranno coperte.

2. Nuovo specchio d’acqua

Regole e designazioni differiscono tra alcuni corsi d’acqua. Non conoscere le informazioni specifiche di quest’area può essere intimidatorio e pericoloso. Ad esempio, c’è un’aggiunta relativamente piccola ma importante (quadrato o triangolo giallo) che si trova solo sulle boe di segnalazione delle vie navigabili intercoastal ed è necessario sapere da che parte passare e quando.

3. Sicurezza

I corsi di formazione sulla sicurezza della barca non solo possono aiutare a prevenire lesioni all’operatore, ma anche ai passeggeri e ad altri sull’acqua o in prossimità di essa, se si apprendono le regole, gli indicatori e le procedure. Sono inclusi anche elenchi di promemoria per l’equipaggiamento di sicurezza della barca. Si dice che oltre il 70% di tutti gli incidenti nautici siano errori umani. Seguire corsi di sicurezza in barca riduce questo rischio aiutando a prepararsi per il processo decisionale se si verifica uno di quei momenti ansiosi “e se”.

4. Facile da usare

Alcuni operatori preferiscono corsi di persona sulla sicurezza della navigazione. Altri preferiscono la comodità di un corso di sicurezza in barca online. Ho appena completato gli esami di canottaggio online in Pennsylvania. Questo formato mi ha permesso di fermarmi e ricominciare quando interrotto e di adattarlo al mio programma. Sebbene alcuni dei contenuti sulla sicurezza delle barche rientrino nella categoria del buon senso, altri componenti hanno contribuito a prepararsi per barche e corsi d’acqua più grandi. C’erano anche istruzioni sui nodi ed ero grato per le animazioni interattive per esercitarmi. E pratica. E pratica.

Andy Whitcomb

Andy Whitcomb

Andy è uno scrittore all’aperto (http://www.justkeepreeling.com/) e papà stressato ha contribuito con oltre 380 blog a takemefishing.org dal 2011. Nato in Florida, ma cresciuto sulle rive degli stagni delle fattorie dell’Oklahoma, ora insegue lucci, spigole e steelhead in Pennsylvania. Dopo aver conseguito una laurea in zoologia presso l’OSU, ha lavorato in incubatoi ittici e come tecnico di ricerca sulla pesca presso l’OSU, Iowa State e Michigan State.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *