4 tecniche avanzate di pesca alla spigola per sviluppare le tue abilità

Migliora il tuo gioco di pesca provando alcune di queste tecniche avanzate di pesca alla spigola per sviluppare le tue abilità e aumentare il tuo tasso di cattura in condizioni difficili. Scopri l’attrezzatura terminale da utilizzare, quando utilizzare tecniche di pesca avanzate e ottieni utili suggerimenti per la pesca che ti incoraggeranno a cambiare le tue solite esche o esche “go-to”.

1. Pesca a vista con un Tokyo Rig

Il Tokyo Rig (amo collegato a un filo corto da tre pollici con un peso in tungsteno) è una delle migliori tecniche di pesca da utilizzare quando si pesca a vista la spigola durante i mesi primaverili. Il Tokyo Rig ha un profilo compatto allettante. L’esca in plastica morbida si trova sopra il peso e la barra del rig nell’acqua, quindi è una presentazione ideale da usare attorno alle rocce o alla vegetazione quando si desidera ancora molto movimento dall’esca. Esche per piccole creature e vermi in plastica morbida sono le scelte migliori quando si tratta di massimizzare l’impatto del Tokyo Rig. Assicurati di tenere un assortimento di pesi in tungsteno di varie dimensioni nella tua cassetta degli attrezzi del terminale.

2. Saltare le maschere sotto rami e banchine

Lavora per saltare le maschere sotto coperture basse come rami e banchine durante i mesi estivi. Tecniche di pesca avanzate come questa potrebbero richiedere un po’ di pratica, ma possono essere un ottimo modo per guadagnare morsi da pesci senza pressione a cui altri pescatori non possono accedere. Quando si utilizza un baitcaster per saltare i jig al coperto, utilizzare una canna con una punta veloce o extra veloce e assicurarsi che la tensione della bobina del mulinello e il freno siano più stretti di quanto normalmente si impostano.

3. Underspins per coprire l’acqua e individuare i pesci

Alcuni tipi di esche da pesca eccellono come esche di ricerca per individuare i pesci nei laghi d’acqua dolce. Ad esempio, un’esca da bagno a coda di pagaia pescata su una testa jig sottospinata pesante può essere una fantastica presentazione estiva da utilizzare per localizzare un numero di pesci durante i periodi di alimentazione principale. La chiave è concentrare i tuoi sforzi su strutture di fondo duro come cumuli di roccia o punti di roccia e ghiaia che si estendono in uno specchio d’acqua principale. I jig head pesanti sono favorevoli per lanci a lunga distanza, che ti permetteranno di coprire molta acqua rapidamente mentre usi un recupero costante. Tieni le teste dei jig da 1/2 oncia a un’oncia nei vassoi per la conservazione dell’attrezzatura terminale per questo tipo di tecnica.

4. Rane d’acqua superiore in luoghi improbabili

Potresti non pensare di usare le rane topwater come una strategia avanzata di pesca alla spigola, ma possono esserlo se ti liberi dall’idea che devono essere utilizzate esclusivamente su una fitta vegetazione. Sui laghi limpidi, la spigola si manifesta spesso in acque più profonde vicino a dirupi e banchi di scogliere. Lancia la tua rana parallela alla sponda, lavorala indietro con un recupero costante, quindi preparati a posizionare quell’amo. Potresti essere sorpreso di vedere come le spigole in acque più profonde arrivano a colpire una rana in superficie in questo tipo di situazione.

Ora che conosci alcune tecniche avanzate di pesca alla spigola per mantenere affilate le tue abilità, esci in acqua e mettile alla prova!

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *