5 consigli per l’utilizzo dei coltelli per filetti di pesce

Ottieni un filetto di qualità migliore, prolunga la vita del tuo coltello, evita lesioni e semplifica la pulizia del pesce con queste 5 punte di coltello per filetto.

1. La dimensione della lama è importante: selezionare il coltello da filetto giusto

Il primo passo è assicurarsi di avere il diritto coltello per filetti di pesce. Quando cerchi un nuovo coltello da pesca, assicurati di sapere quale pesce sfilerai, quanto sarà grande e quanto dense tendono ad essere le ossa. Se stai sfilettando una trota, ti consigliamo un coltello flessibile più piccolo come l’AFTCO Coltello da filetto flessibile da 7 pollici. Man mano che cresci da lì, i pesci più grandi richiedono coltelli più grandi come il coltello da filetto flessibile da 9 pollici e una volta che riesci a pescare con ossa più grandi come molte specie di acqua salata, prendi coltelli più forti come il Coltelli per filetti AFTCO da 8, 10 o 12 pollici.

AFTCO-Fillet_Knife-Sashimi-540X280.jpg

2.Mantenerlo affilato: affilare un coltello da filetto

Una volta che hai il coltello della giusta misura, devi assicurarti che rimanga affilato. I coltelli da filetto sono in genere realizzati con acciai più morbidi, quindi strutture dure come le ossa non scheggiano la lama. Questa è un’ottima caratteristica, ma che fa perdere il filo più velocemente ai coltelli. Assicurati di affinare almeno il tuo coltello prima di ogni utilizzo e di affilare il coltello almeno una volta all’anno, di più se lo usi spesso. Ecco i nostri consigli su come affilare e affilare un coltello da filetto. Consiglio di sicurezza: molte ferite da coltello si verificano a causa di un coltello improprio derivante da un coltello troppo smussato.

3. Trascorri del tempo imparando a pulire un pesce

Ora che hai tutta la tua attrezzatura ed è il momento di sfilettare un pesce, troverai molte tecniche diverse. Come sfilettare un pesce passo dopo passo. Le guide di pesca sono sempre ben informate, ma guardano in diversi modi, trova quello che preferisci in base alle dimensioni e alla forma del tuo pesce e sii sicuro dei tuoi tagli. Diventerà più facile e i tuoi filetti avranno un aspetto migliore dopo aver preso la mano.
filetto-coltello-capt-eric-newman-540x280.jpg

4. Diverse opzioni di coltello possono rendere molto più semplice la sfilettatura

Una volta che inizi a diventare esperto nella sfilettatura del pesce, potresti trovare utile avere più di un coltello per gestire compiti specifici. Un taglio preciso richiederebbe un coltello più piccolo e sottile, mentre i tagli finali che rompono le costole richiederanno un coltello più spesso. Avere almeno due coltelli, un coltello per filetti flessibile e un coltello per filetti ti sarà di grande aiuto.

5. La cura post cattura è importante. Scopri il modo migliore per mantenere il pesce fresco

I migliori consigli per mantenere il pesce fresco iniziano quando il pesce è nelle tue mani. Ike Jime è un semplice processo in 4 fasi che manterrà il tuo pesce più fresco più a lungo e lo renderà anche più gustoso. Dai un’occhiata al guida completa a Ike Jime. Una volta che hai finito di pulire il tuo pesce, anche una corretta conservazione del pesce è importante per mantenerlo fresco. Pesce sottovuoto è un ottimo modo per prolungare la durata di conservazione e, se combinato con questi altri suggerimenti per mantenere il pesce fresco, puoi avere un pesce dal sapore eccezionale tutto l’anno.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *