5 Linee guida per una buona etichetta di pesca a mosca

Ti stai chiedendo cosa significa avere una buona etichetta di pesca a mosca? Pesca a parte, i tuoi genitori probabilmente hanno corretto la tua etichetta da pranzo dozzine di volte quando stavi crescendo. Sai non mettere i gomiti sul tavolo da pranzo o parlare con la bocca piena fino ad oggi, ma se non sei sicuro di cosa costituisca una buona etichetta per la pesca a mosca, continua a leggere.

Anche se non sono un esperto di questo argomento, ho alcuni suggerimenti su come praticare una buona etichetta di pesca a mosca in base alle mie recenti avventure di pesca a mosca.

  1. Mantieni il livello di rumore basso. Sia che tu stia pescando da solo o con un gruppo, ricorda di mantenere il livello di rumore basso. Molte specie di pesci che prendono di mira con la mosca, come la trota fario in un ruscello d’acqua dolce o il bonefish in una piana di acqua salata, tendono ad essere particolarmente ombrosi. Rimanendo in silenzio, sei rispettoso degli altri pescatori della zona e puoi evitare di spaventare una potenziale cattura. Inoltre, la maggior parte dei pescatori pesca non solo per provare la gioia della cattura, ma anche per la solitudine e il relax tra un boccone e l’altro.

  2. Conoscere i regolamenti di pesca e seguirli. Questa linea guida vale per qualsiasi tipo di pesca. È facile trovare i regolamenti di pesca per il tuo stato. Leggi i regolamenti e pratica la corretta cattura e rilascio su tutte le specie che non rientrano nelle normative vigenti.

  3. Quando si pesca con la mosca su un ruscello o un piccolo fiume, lavorare a monte lasciando molto spazio d’acqua tra te e qualsiasi altro pescatore. Se vedi un altro pescatore che lancia in un punto in cui speravi di pescare, trova un’altra sezione del corso d’acqua e inizia da lì. Prima di eseguire il tuo primo cast, assicurati che ci sia molto spazio libero.

  4. Sii consapevole degli schizzi e delle ombre se stai guadando. Gli schizzi possono rendere molto più difficile lanciare a vista l’alimentazione dei pesci e le ombre possono spaventare qualsiasi pesce nell’area.

  5. Non lasciare rifiuti dietro. Questa è un’altra linea guida di etichetta che si applica a qualsiasi tipo di pesca. Meglio ancora, se vedi dei rifiuti, raccoglili e lascia il corso d’acqua un po’ meglio di quando li hai trovati.

Ora che conosci le basi del buon galateo della pesca a mosca, trova un nuovo posto fantastico per pescare a mosca nella tua zona usando la mappa Luoghi in cui pescare e pescare. Metti in pratica il galateo della pesca a mosca in acqua.


Debbie Hanson

Debbie Hanson

Debbie Hanson è una pluripremiata scrittrice all’aperto, sostenitrice della pesca sportiva femminile, detentrice del record mondiale IGFA e guida d’acqua dolce che vive nel sud-ovest della Florida. Il lavoro scritto di Hanson è apparso in pubblicazioni come Florida Game & Fish Magazine, BoatUS Magazine e USA Today Hunt & Fish. Per saperne di più sul suo lavoro, visita shefishes2.com o seguila su Instagram @shefishes2.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *