7 consigli per la pesca con i bambini

La pesca è un’attività fantastica che porta i tuoi bambini fuori e interagiscono con l’ambiente. Con un po’ di preparazione e pazienza, i tuoi bambini cattureranno il loro primo pesce in pochissimo tempo. Costruire ricordi sull’acqua è molto gratificante e abbiamo alcuni modi per renderlo super semplice. Ecco i miei migliori consigli per pescare con successo con i bambini.

1. Organizza il tuo viaggio pensando ai bambini

Come genitore o tutore, sai che molti eventi inaspettati possono mettere l’ammortizzatore in un viaggio divertente. Semplifica la tua prima battuta di pesca trovando un posto vicino a casa con accesso al bagno e spazio sufficiente per i bambini. I moli pubblici per la pesca e gli accessi più lunghi alla spiaggia sono l’ideale. Per trovare il punto di pesca vicino a te, dai un’occhiata alla mappa dei luoghi in cui pescare e pescare e ai migliori luoghi approvati dalla mamma per pescare e andare in barca negli Stati Uniti.

2. Porta sempre i giubbotti di salvataggio

Tutti dovrebbero indossare un giubbotto di salvataggio mentre imparano a pescare, compreso te! Anche quando si pesca da riva, indossare un giubbotto di salvataggio sviluppa abitudini di sicurezza. Inoltre, porta con te cappelli, un kit di pronto soccorso tascabile e acqua e snack sufficienti per una giornata piacevole.

3. Punta al pesce facile

Non andare per pesci selvaggi delle dimensioni di un trofeo quando porti i bambini a pescare. Queste specie richiedono più abilità e pazienza di quelle con cui i bambini si sentono a proprio agio. Dovresti concentrarti sul prendere di mira le specie più popolate e nutrire attivamente. Panfish e trota sono un buon punto di partenza. Possono essere trovati proprio accanto al molo o ai letti di erbacce adiacenti al litorale. Prepara un gancio di base, una platina e un bobber. Puoi trovare questa attrezzatura in Tailored Tackle Kit da pesca di base. Consigliamo di adescare un pizzico di nightcrawler o una pallina di pane.

4. La pesca non è noiosa

Anche se non catturare il pesce può essere scoraggiante, soprattutto per un giovane pescatore, ci sono molti modi per uscire a “pesca” e divertirsi senza “prendere”. Quando sono stanchi di lanciare, incoraggiali a curiosare lungo la riva del fiume. Possono cercare creature, raccogliere rocce e sporcarsi. Giocare con i vermi, lanciare “barche” di foglie nell’acqua o anche solo fare una pausa e fare una passeggiata può aiutare i pescatori più giovani a rimanere coinvolti. E non rendere la tua prima escursione un affare di un’intera giornata. Un’ora o due di casting, a seconda dell’età del bambino, saranno probabilmente sufficienti per fargli desiderare di più!

5. Insegna loro a essere gentili

Per i bambini sotto i 12 anni, dovresti essere l’unico a liberare pesce. Mostra loro come rimuovere l’amo, immergere il pesce in acqua e resuscitare lavorando la coda del pesce. I bambini di età superiore ai 12 anni avranno le mani abbastanza grandi da liberare i pesci da soli, tuttavia enfatizza il rilascio delicato immergendo il pesce. I bambini potrebbero farsi prendere dal panico la prima volta che tengono in mano un pesce (è viscido! Si è mosso!), quindi assicurati che le mani più grandi degli adulti coprano quelle del bambino per assicurarti che il pesce non venga lanciato o fatto cadere accidentalmente.

6. La pazienza disinteressata crea nuovi pescatori

Concentrati sul dare a tuo figlio un’esperienza di pesca straordinaria. Il tuo obiettivo è creare un nuovo pescatore che possa godersi l’acqua con te per il resto della sua vita. La pesca può essere frustrante e rallentare se i pesci non stanno mordendo. Il tuo compito è renderlo più facile ed eccitante. Anche se all’inizio potrebbe essere necessario un po’ di lavoro, la ricompensa è un nuovo compagno di pesca. Quando la loro canna si aggroviglia, dagli la tua per farli pescare mentre lo aggiusti. Se il morso rallenta, vai all’avventura lungo la costa o gioca in acqua. Vuoi che associno la pesca al divertimento. Man mano che li mantieni interessati allo sport, avanzeranno e impareranno ad apprezzarlo man mano che crescono.

7. Segui le regole

Assicurati di essere a conoscenza delle normative del tuo stato prima che la tua famiglia esca a pescare. La buona notizia è che Take Me Fishing ha uno straordinario strumento di licenza e registrazione che semplifica l’ottenimento di una licenza e il rispetto delle regole.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *