7 idee a distanza sociale per le vacanze estive in famiglia

Questa è un’estate come nessun’altra e, di conseguenza, molte vacanze estive in famiglia sono state sconvolte. Ma ci sono molte attività sicure e socialmente distanti da visitare, luoghi per le vacanze estive convenienti da visitare e tempo per fare tutto prima che il sole tramonti nell’estate.

Campeggio

Quando stai pensando a dove andare in campeggio, forse preferisci l’esperienza della vecchia scuola di infilarti nei sacchi a pelo sotto il cielo stellato di una notte estiva. O una cabina è più il tuo stile? Il campeggio in famiglia è una delle classiche vacanze estive in famiglia che ora è ancora più trendy perché è naturalmente socialmente distante, senza la necessità di stare a sei piedi di distanza da alberi, ruscelli o fiori di campo.

Canottaggio

Inizia a navigare quest’estate per mettere un po’ di distanza tra la tua famiglia e il resto del mondo. Pranzi al sacco, bevande ghiacciate e un altoparlante bluetooth che suona una playlist di yacht rock ti porteranno via in uno dei migliori luoghi acquatici per le vacanze estive.

Pesca

La parola “sereno” di solito non è associata alla genitorialità, ma una battuta di pesca in famiglia può aiutare a inaugurare opportunità di legame e, osiamo dire, una dose di serenità. Mentre aiuti i tuoi bambini ad agganciare i loro ganci, poi lanciando e guardando le increspature che si espandono lentamente su un lago immobile, ti sentirai più vicino che mai alle persone che ami di più.

Viaggio su strada

Forse quest’anno non c’è abbastanza tempo (o budget) per un viaggio attraverso il paese, ma un fine settimana insieme in macchina può essere uno dei luoghi più belli per le vacanze in famiglia, non importa dove arrivi! Mappa un breve percorso, con solo 3-5 ore di guida al giorno, lasciando un sacco di tempo per perdersi apposta, trovare attrazioni lungo la strada esilaranti e strane e coloratissime opere d’arte di strada e per assaggiare frutta fresca e dolci locali lungo la strada.

Glamping

Il campeggio, anche in cabina, potrebbe non essere la tua tazza di tè. Prova invece il glamping. Questa versione glamour del dormire all’aperto offre il meglio di entrambi i mondi: un’esperienza naturale… senza mal di schiena! Come per la vita in tenda, consultare una lista di controllo per il campeggio in famiglia è importante in modo da non dimenticare lenzuola, saponette, caricabatterie esterni per la tua tecnologia e, naturalmente, forniture s’mores.

Parchi nazionali e statali

I parchi nazionali conquistano i titoli dei giornali quando si tratta di luoghi da non perdere per le vacanze estive, e giustamente (sei mai stato davanti al Grand Canyon o al Crater Lake?) Ma anche i parchi statali offrono una miriade di attività, dal campeggio in famiglia alla pesca in famiglia, e sono spesso più economici con una quota di ammissione minima o nulla.

Geocaching

Una vera caccia al tesoro ti aspetta quando vai in geocaching durante una delle tue vacanze estive in famiglia. Utilizzando le coordinate GPS e gli smartphone, cerca i grandi spazi aperti alla ricerca di sciocche chicche avvolte in pacchi nascosti lasciati da altri che giocano a questo gioco unico al mondo.

Jeff Bogle

Jeff Bogle

Jeff è un padre di figlie adolescenti, avido viaggiatore, fotografo e scrittore freelance. Ha scritto storie su viaggi di famiglia, attività ricreative all’aperto, ambiente, genitorialità e altro per Fodor’s, Reader’s Digest, Parents Magazine, Good Housekeeping, PBS ed Esquire, tra le altre pubblicazioni. Trovalo sul suo blog, OWTK.com e su Instagram @OWTK. Jeff è anche l’editore della rivista letteraria trimestrale, Montante

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *