7 passaggi per selezionare la migliore barca per principianti

Il dolce sciabordio delle onde, la sensazione di libertà sull’acqua, l’accesso ai migliori luoghi di pesca, la sensazione di essere circondati dalla bellezza della natura… sono molte le ragioni per fare i primi passi per diventare un armatore per la prima volta.

Ma come fai a sapere quale barca sarà la migliore? E come si avvia il processo di scelta della barca giusta? Selezionare la barca migliore per i principianti non è difficile, ma richiede di porsi alcune domande chiave.

La cosa importante da tenere a mente che la migliore barca da pesca per principianti per una persona potrebbe non essere la barca da pesca per principianti ideale per un’altra. Segui i sette passaggi seguenti per trovare una barca adatta al tuo stile di vita da pesca:

  1. Chiediti per quali tipi di attività verrà utilizzata la barca. Userai la tua barca solo per la pesca? Oppure vuoi usare la tua barca per lo sci e il wakeboard? Se prevedi di utilizzare la barca principalmente per la pesca, prendi in considerazione i modelli con un sistema di aerazione del vivaio, insieme a molto spazio aperto per maneggiare gli attrezzi da pesca e combattere i pesci. Se altri sport acquatici sono importanti per te, dai un’occhiata ai modelli fish-and-ski.
  2. Dove pensi di riporre la barca? Hai spazio per riporre una barca a casa? Oppure, dovrai conservarlo in un porto turistico o in un deposito di barche? Se stai imparando a pescare da una barca, potresti volere una piccola barca che sia facile da riporre a casa e semplice da varare.
  3. Considera i corsi d’acqua in cui verrà utilizzata la barca. Prevedi di utilizzare la barca principalmente su piccoli laghi d’acqua dolce? Oppure vuoi una barca che ti offra la possibilità di pescare nelle baie di acqua salata? Potresti prendere in considerazione le barche jon o le barche da pesca in alluminio destinate ai piccoli laghi d’acqua dolce, mentre un modello con console centrale potrebbe essere la barca migliore per i principianti che vogliono pescare nelle baie di acqua salata.
  4. Vuoi essere in grado di rimorchiare facilmente la tua barca su diversi corsi d’acqua? Oppure intendi utilizzarlo sullo stesso corso d’acqua? Dovresti sapere che ogni stato ha leggi di traino diverse che determinano la lunghezza massima consentita del veicolo e del rimorchio.
  5. Pensa a quanti passeggeri generalmente prevedi di avere a bordo. La barca è solo per te e il tuo coniuge? Oppure, vuoi portare la famiglia allargata e gli ospiti fuori per battute di pesca quando visitano? Questa è un’altra considerazione che ti aiuterà a prendere una buona decisione sul modello e sulle dimensioni della barca migliori per la tua situazione.
  6. Partecipa a uno spettacolo nautico in acqua che ti permetterà di portare alcune delle tue ultime opzioni in barca per una prova in mare. Prendere una barca per una prova in mare non è davvero diverso dal prendere un’auto per un giro di prova. Si desidera prestare molta attenzione al modo in cui la barca si manovra, valutare l’assetto del motore e svolgere il ruolo di passeggero per considerare il comfort.
  7. Prendi in considerazione la manutenzione e la manutenzione della barca a lungo termine. Ti occuperai tu stesso delle attività di manutenzione di base della barca? Oppure, portare la barca a un professionista del servizio? Ulteriori informazioni sui requisiti specifici di servizio del motore, ad esempio, che potrebbero applicarsi alle barche che hanno fatto la tua lista finale.

Quando prendi la tua decisione finale sulla migliore barca da pesca per principianti per te, non dimenticare di iscriverti a un corso di canottaggio per principianti e registrare la tua barca. Cerca i corsi per principianti approvati dalla Guardia Costiera degli Stati Uniti che ti aiuteranno ad apprendere le leggi e i regolamenti statali sulla nautica prima di metterti al timone.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *