8 tipi di pesce nel Golfo del Messico

Dal momento che ci sono oltre mille diversi tipi di pesci nel Golfo del Messico, sarebbe travolgente provare a conoscerli tutti in una volta. Tuttavia, puoi iniziare imparando a conoscere quattro delle specie pelagiche più ricercate e alcune delle specie di barriera corallina che i pescatori spesso prendono di mira nel Golfo del Messico.

Specie pelagiche del Golfo del Messico

I pesci pelagici d’acqua salata abitano la colonna d’acqua (al contrario di vicino al fondo o alla riva) delle coste e degli oceani aperti. Se non hai praticato molta pesca in acqua salata, ti starai chiedendo quali tipi di specie di pesci del Golfo del Messico sono pelagiche? Tripletail, sgombro reale, sgombro spagnolo e cobia sono quattro tipi di specie pelagiche del Golfo del Messico.

Tripla coda

La tripla coda è un pesce a forma di mandorla che ha pinne dorsali e anali grandi e rotonde che sembrano simili alla pinna caudale (coda), motivo per cui la “tripla coda” ha preso il nome. Tripletail sono una specie di pesci pelagici costieri che preferiscono un habitat solitario, scegliendo di galleggiare vicino a boe o palafitte e attorno ai detriti al largo in mare aperto.

Sgombro spagnolo

Gli sgombri spagnoli hanno un dorso verdastro con fianchi e ventre argentati, ma hanno anche macchie ovali gialle o bronzee. Queste macchie distinguono lo sgombro spagnolo dallo sgombro cero, che hanno striature giallo oro lungo la linea mediana.

Re Mackerel

Lo sgombro reale è una specie di pesce pelagico del Golfo del Messico che ha corpi snelli e allungati color grigio ferro e fianchi e pance argento chiaro. Questa specie ha anche una linea laterale che scende bruscamente a metà del corpo; in contrasto con la linea laterale dello sgombro spagnolo e del cero sgombro, che generalmente si curva leggermente dal bordo superiore della branchia alla coda.

Cobia

Il cobia adulto può essere identificato dal loro colore marrone scuro e dalla singola pinna dorsale. I giovani cobia hanno segni più distinti che possono includere strisce orizzontali bianche e nere alternate con macchie di bronzo, arancione e verde. I cobia si trovano nel Golfo del Messico nord-orientale durante i mesi estivi, ma migrano nelle acque più calde della Florida meridionale in inverno.

Specie di barriera corallina del Golfo del Messico

Le specie di pesci del Golfo del Messico sono pesci che vivono in stretta relazione con i coralli o le barriere artificiali sono specie di barriera corallina. Poiché le barriere coralline formano ecosistemi complessi, sono il tipo di habitat preferito per specie come ricciole, dentici, dentici e cernie rosse.

Ricciola maggiore

La ricciola maggiore è una specie di barriera corallina che combatte duramente e può essere identificata dalla striscia di ambra scura sulla testa che si estende dal naso alla prima pinna dorsale. Hanno un dorso brunastro o grigio-bluastro, un ventre bianco argenteo e una striscia orizzontale ambrata lungo la sezione centrale del corpo.

Snapper di montone

Lo snapper di montone adulto può variare dall’arancione al giallo-rossastro con il rosso sui lati inferiori e sul lato inferiore. I giovani in acque poco profonde sono generalmente luminosi, con un aspetto complessivamente roseo. Sia lo snapper di montone adulto che quello giovanile hanno linee blu nella copertura branchiale e lungo il dorso, con un’unica macchia nera vicino alla pinna dorsale.

Dentice rosso

Il dentice rosso nelle acque più profonde tende ad essere più rosso di quelli catturati nelle acque meno profonde. Hanno una lunga faccia triangolare con la parte superiore inclinata più fortemente di quella inferiore. Le loro mascelle sono uguali, con quella inferiore a volte leggermente sporgente. Il dentice rosso si trova generalmente in acque profonde da 30 a 620 piedi e sono uno dei pesci commestibili più regolamentati nel Golfo del Messico.

Cernia rossa

Le cernie rosse sono pesci comuni nel Golfo del Messico. La testa e il corpo di una cernia rossa sono di un marrone rossastro scuro, con sfumature rosa o rossastre sotto e occasionali macchie bianche sui lati. Hanno grandi bocche con una mascella inferiore che di solito sporge leggermente oltre la mascella superiore e include fasce di denti affilati e sottili.

Assicurati di controllare le normative statali o federali sulla pesca (a seconda di quante miglia hai intenzione di pescare) per i tipi di pesce nel Golfo del Messico prima di pianificare una battuta di pesca. In Florida, ad esempio, le acque dello stato della Florida vanno dalla costa a 9 miglia nautiche sul Golfo. Nella maggior parte dei luoghi, le acque federali si estendono da dove finiscono le acque statali fino a circa 200 miglia nautiche o dove iniziano le acque di altri paesi.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *