9 regali per la pesca e la nautica che durano una vita

Foto © Ken Schultz

Se stai cercando di ottenere un regalo per la pesca o la nautica per qualcuno, per favore non regalargli una canna, un mulinello, una scatola per attrezzatura, un accessorio per la barca o altri prodotti specifici per la pesca e la nautica perché pensi che sia qualcosa che gli piacerebbe o userebbe. Cioè, a meno che non ti abbiano già dato una guida molto specifica.

La maggior parte delle persone che vorrebbe fare un regalo per hobby a un pescatore non sono informate sullo sport o sulle sfumature dei diversi tipi di pesca o metodi, o sulle esigenze della nautica, quindi l’impostazione predefinita è un buono regalo per un negozio locale o nazionale . Va bene e, naturalmente, il destinatario può utilizzare il certificato per acquisire un oggetto di cui ha veramente bisogno o che desidera.

Ma perché non pensare un po’ più in grande? I prodotti della pesca di solito hanno una vita limitata. Che ne dici di un regalo di pesca e nautica che avrà un valore per tutta la vita? Ecco alcune opzioni.

1. Ottieni a un giovane pescatore una licenza di pesca a vita

Una licenza di pesca a vita è una buona idea per persone di qualsiasi età, ma soprattutto per i giovani che sono ancora troppo piccoli per aver bisogno di una licenza (anche un neonato). L’esborso iniziale è elevato, ma il denaro che il titolare della licenza risparmierà nel corso della sua vita è significativo. In molti casi, tale licenza rimane valida anche dopo che il destinatario si è trasferito dallo stato in cui è stata rilasciata la licenza.

Ho tre diverse licenze a vita, acquistate da adulto, e sono stati grandi investimenti. Inoltre, il denaro che riceve l’agenzia statale può, in alcuni casi, essere messo in un fondo che aiuta i programmi statali di conservazione in perpetuo. Verifica se il tuo stato, o lo stato residente del destinatario previsto, offre una licenza di pesca a vita.

2. Prendi un libro

Come autore di molti libri e come qualcuno che ha iscritto molte centinaia di libri che sono stati dati come regali di festa e di compleanno, sono parziale all’idea di regalare a qualcuno un libro stampato o elettronico che lo informi e lo intrattenga, oltre a come aiutarli a divertirsi o diventare più abili in alcuni o tutti gli aspetti della pesca con l’amo.

I libri di grande formato (“tavolino da caffè”) sono deliziosi, ma poiché molti di questi sono prodotti da editori europei, tendono ad affrontare specie e tecniche europee, che non sono utili per un pubblico americano. Assicurati che un libro di bell’aspetto, o uno su un tipo specifico di pesca, o una guida alle specie ittiche, sia giusto per il tuo destinatario. È più facile farlo di persona in un negozio che visualizzando una descrizione online.

3. Iscrivi una pescatrice per un seminario di educazione all’aria aperta

Un corso di istruzione generale per i nuovi pescatori, in particolare donne e ragazze, è un modo particolarmente buono per imparare la pesca, la nautica e altri fondamenti di attività all’aperto in un ambiente non sotto pressione e di supporto. Molte agenzie statali per la pesca e la fauna selvatica conducono seminari Becoming an Outdoors Woman. Questi di solito si concentrano sia sulle attività di caccia che di pesca. Ecco un ottimo articolo su un programma del genere in Delaware. Dovresti anche verificare con lo stato appropriato per vedere se sono a conoscenza di seminari strettamente legati alla pesca, condotti da loro o da qualche altra fonte.

4. Manda qualcuno alla scuola di pesca

La maggior parte delle scuole di pesca esistenti sono per la pesca a mosca. Orvis è il leader senza dubbio nella direzione d’orchestra scuole di pesca a moscae ha oltre 1.500 istruttori certificati in punti vendita al dettaglio in tutto il paese che conducono lezioni gratuite in date specifiche. Ho frequentato una scuola di pesca a mosca (non Orvis) decenni fa, ed è stato molto utile per mettere in pista i miei meccanici di lancio. Mentre una scuola è una buona idea per chiunque sia nuovo alla pesca con la mosca, è particolarmente buona per i giovani e le donne.

5. Invia qualcuno a un corso di educazione alla sicurezza nautica

Tale corso è richiesto in alcuni stati, ma non in tutti. È una cosa prudente aver seguito questo corso standardizzato e regalando a qualcuno una sessione educativa a pagamento (di solito tramite l’ausiliaria della Guardia Costiera degli Stati Uniti o online), puoi assicurarti che impari sulla sicurezza e sulla navigazione in barca e acquisisca conoscenze locali. Inoltre, la tessera rilasciata dopo il completamento consente al destinatario di guidare un motoscafo qualora si trasferisse in un altro Stato in cui è necessario aver frequentato tale corso.

6. Regala l’iscrizione a un club locale

Questo richiederà un po’ di lavoro da parte del donatore. Devi parlare con una fonte esperta in un negozio di esche e attrezzatura locale per scoprire quali club esistono nell’area del destinatario del regalo e chi è la persona di contatto.
Alcuni club organizzano semplicemente uscite di pesca o tornei (non così buono per un principiante). Alcuni hanno incontri regolari con relatori ospiti (meglio per l’apprendimento). Alcuni hanno sessioni regolari per imparare determinate attività, come legare mosche o costruire canne.

L’appartenenza annuale a un club locale è modesta. Ho iniziato il mio ingresso nella pesca unendomi a una grande associazione di pescatori e cacciatori e partecipando alle loro riunioni, quindi so che far parte di quella giusta può essere utile per lo sviluppo della pesca di una persona in molti modi.

7. Regala a un principiante completo un’esperienza Pay-to-Fish

Ci sono “stagni a pagamento”, “conserve a pagamento”, “allevamenti ittici” e luoghi con nomi simili che sono operazioni commerciali rifornite di pesce gatto, trota e panfish assortiti, nonché forse altre specie, e dove si paga al chilo per quello che prendi. Non è richiesta alcuna licenza e di solito viene fornita l’attrezzatura.

I puristi deridono questo tipo di pesca dal successo quasi garantito, ma come antipasto per un giovane (o una persona disabile), ottenere un tiro sicuro sulla lenza è una buona cosa. Facevo parte di un gruppo che ogni anno portava i bambini dei centri urbani in un posto del genere ed era sempre un grande successo con i bambini. Verifica con la tua agenzia statale per la pesca e/o un negozio di esche e attrezzatura locale per trovare un posto simile o avvia una ricerca online con queste parole: paga per pescare negli stagni + paga per libbra.

8. Ottieni un abbonamento a una pubblicazione dell’Agenzia statale per la pesca e la fauna selvatica

Molte agenzie statali per la fauna selvatica pubblicano una rivista su base mensile, bimestrale o trimestrale sulle risorse naturali di quello stato. Alcuni di questi sono focalizzati in modo molto ampio, altri sono incentrati su argomenti relativi ai pesci e alla fauna selvatica. La maggior parte sono molto istruttivi sulle specie di interesse per gli appassionati di attività all’aperto, nonché sulle aree pubbliche gestite dallo stato, e possono davvero aiutare una persona a conoscere molto meglio le risorse del proprio stato. Una maggiore conoscenza rende gli steward più interessati e questo completa l’intera esperienza di pesca e nautica.

Queste pubblicazioni possono essere disponibili in formato cartaceo tramite un modesto abbonamento a pagamento o leggibili online gratuitamente. Vai alla homepage della tua agenzia statale per la pesca e la fauna selvatica o del dipartimento statale delle risorse naturali e cerca le pubblicazioni. Potrebbe essere necessario sfogliare molti fogli informativi e bollettini per trovare il tipo di periodico a cui mi riferisco, e non tutti gli stati ne hanno uno.

9. Il dono più grande

Se sei un pescatore esperto, forse il regalo più grande che puoi fare è il tuo tempo. Portare un nuovo arrivato a pescare in un momento e in un luogo in cui l’esperienza sarà divertente, fruttuosa ed educativa, formerà un’impressione duratura su quella persona. Puoi agganciarli per tutta la vita. Questo è il miglior regalo di tutti.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *