Bruschetta di trota alla griglia

Ora che siamo entrati nel periodo delle vacanze e l’intrattenimento festivo è iniziato, ho pensato di offrire una ricetta preferita. Mi piace servirlo come antipasto quando intrattengo gli amici di pesca. Quale modo migliore per ricordare una buona stagione di pesca (e pianificare quella successiva) se non gustando alcune trote che hai catturato da solo? Mi piace usare la trota di fiume fresca (quando posso catturarla in autunno/inverno), ma qualsiasi trota del mercato andrà benissimo (questa foto è la trota iridea). Il trucco è la grigliata…

  • Pesce: Trota di ruscello pulita (con la pelle e la testa). Strofinare leggermente il pesce con olio d’oliva, dentro e fuori. Aggiungere un pizzico di sale e pepe all’interno del pesce, quindi farcirlo con le mele tagliate a fettine sottili (o fettine di limone). Avvolgere il pesce, senza stringere in un foglio, con il lato opaco, con la cucitura che corre lungo un lato.
  • Griglia: Il vero carbone, con un po’ di mesquite o legno di melo mescolato è il migliore, ma le griglie a gas funzionano bene. Vuoi un calore medio e uniforme. Cuocete il vostro pesce sotto un coperchio chiuso. La durata dipende da quanto è calda la griglia, da quanto è spesso il pesce, dall’altitudine e da altri fattori; cinque minuti per lato sono una buona linea di base. Cuocere prima con la cucitura rivolta verso il basso. Dopo cinque minuti, capovolgere e aprire la cucitura. Cuocere altri cinque minuti, con il coperchio.
  • Pane Bruschetta: Dalla maggior parte dei generi alimentari puoi acquistare piccole bruschette pre-affettate, ma puoi anche affettare una pagnotta di pane francese, spessa ¼ di pollice. Disponete i pezzi su una teglia e cuoceteli in forno preriscaldato a 250 gradi per 15 minuti (oppure potete tostarli con la griglia…guardate finché non diventano dorati). I cracker faranno anche.
  • Salsa: Un semplice mix di salsa verde per metà tomatillo (piccante) e maionese per metà leggera è il mio preferito. Aggiungi questo sulla parte superiore della bruschetta, come un toast imburrato.

Usando un coltello affilato, tagliate la parte posteriore del pesce e staccate delicatamente un filetto dalle lische. È quindi possibile sollevare la coda per estrarre le ossa dall’altro filetto. Usando una forchetta, aggiungi teneri pezzi di trota grigliata alla bruschetta ricoperta di salsa, quindi forse un cucchiaio molto piccolo in più della salsa verde chiaro sopra il pesce.

(Per i più coraggiosi, usa il rafano piccante come base per la bruschetta per alcuni). Servire come snack o antipasti.

Dai un’occhiata a queste altre due ricette: Ceviche di pesce semplice e zuppa di pesce, tu e la tua famiglia le adorerete!


Potrebbe piacerti anche

Kirk Deeter

Kirk Deeter

Kirk Deeter è un editore generale di Field & Stream e ha co-scritto The Little Red Book of Fly Fishing con il compianto Charlie Meyers.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *