Come evitare o rimuovere la memoria dalla lenza

La lenza è specificamente formulata e imbevuta di determinate proprietà che la rendono utile per la cattura dei pesci. Tra queste proprietà ci sono resistenza all’abrasione, resistenza alla rottura, diametro, elasticità (allungamento o mancanza di essa), resistenza al nodo, visibilità e flessibilità.

Alcune di queste proprietà possono porre difficoltà, non più della flessibilità, che di solito viene chiamata memoria o memoria della lenza. Le righe con poca memoria (alta flessibilità) sono dette limp e le righe con alta memoria (bassa flessibilità) sono dette rigide.

Che cos’è la memoria della lenza?

La maggior parte delle lenze prende un set quando è avvolta attorno alla bobina di un mulinello da pesca, specialmente se la lenza rimane in quella posizione inutilizzata. Più a lungo la linea rimane in quella posizione, maggiori sono le possibilità che l’insieme diventi prominente e/o problematico. Riconoscerai la memoria della lenza quando estrai la lenza dalla bobina e trovi una quantità significativa di avvolgimento. Ciò può influire sul lancio (riducendo la distanza), contribuire a ringhiare e influenzare l’aspetto e le prestazioni di alcune esche o esche. È più probabile che la memoria si formi sui rulli spinning e spincasting rispetto ai rulli levelwind.

Non tutte le linee prendono un set

Alcune linee, a causa della produzione o dei materiali, hanno una memoria minima. La maggior parte dei fili intrecciati ha poca memoria e non si avvolge in modo significativo su una bobina. I fili di nylon monofilamento sono particolarmente inclini all’avvolgimento, con prodotti sfusi economici e fili di diametro elevato, che hanno maggiori probabilità di avere una memoria significativa.

Come evitare o rimuovere la memoria dalla lenza

Ci sono passaggi che puoi intraprendere per ridurre la possibilità di avere memoria della linea o per rimuovere la memoria dalla lenza.

Evitare. Inizia acquistando una lenza di buona qualità, non prodotti a buon mercato. Anche l’acquisto di filo che arriva su una bobina di grande diametro è utile. Le persone che hanno bobine piene nei negozi di attrezzatura generalmente non devono rimuovere la memoria dalla lenza perché il negozio utilizza una bobina di alimentazione sfusa di enorme diametro da cui prendere la lenza.

Ma ciò non aiuterà a lungo termine se lasci la lenza inutilizzata per un lungo periodo su un mulinello da pesca a bobina piccola. Evitare di tenere una canna e un mulinello all’aperto, esposti alla luce solare e agli sbalzi di temperatura. Conservarlo in un ambiente relativamente stabile all’interno per massimizzare la vita e le condizioni della linea. Se il filo è basso sulla bobina, riempire con filo nuovo. Una bobina bassa ostacola il lancio e aumenta l’avvolgimento.

Rimozione. Per rimuovere la memoria dalla lenza, prova ad allungarla. Prendi da 50 a 75 piedi di filo dalla bobina, lega l’estremità a un oggetto robusto, quindi avvolgi la mano guantata attorno all’altra estremità del filo e tira con decisione. Tirare con l’asta non sarà sufficiente.

Un’altra opzione è quella di bagnare il filo, in particolare il monofilamento di nylon, che si rilassa quando assorbe l’acqua. Togliere il rocchetto dalla bobina e metterlo a bagno in una ciotola di acqua tiepida per un po’. Un’ora dovrebbe bastare, ma per ottenere i migliori risultati dovrai immergerlo prima della pesca. Se scopri un problema di memoria della lenza nel lago, prova a immergere la bobina per un po’ prima di usarla.

Un’altra opzione potrebbe essere l’utilizzo di uno dei prodotti liquidi per districare le linee disponibili nei negozi di attrezzature. Non l’ho fatto, quindi non posso dire se funzionano, ma hanno sostenitori.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *