Come gli Stati hanno ottenuto le loro forme di pesca

La Carolina del Sud e ora la Florida sono stati stati particolarmente interessanti nelle ultime due settimane. Tuttavia, i pescatori di basso parlano dei nomi di questi stati tutto l’anno. Un modo per sapere che sei in ottima forma come stato di pesca è avere un metodo, un rig o un pezzo di attrezzatura da pesca che porti il ​​tuo nome.

Alcuni di questi nomi di pescatori di stato esistono da 100 anni e sono solidamente consolidati nel vocabolario della pesca. L’Alabama è entrato di recente in questa scena. L ‘”Alabama rig” è un impianto di ombrellone “castable” alquanto controverso in cui possono essere attaccati fino a cinque esche per imitare un intero banco di baitfish. (Controlla le tue norme di pesca statali.)

Altri nomi di stato nell’attrezzatura da pesca:

Texas rig – Peso del proiettile posizionato immediatamente sopra l’amo di un’esca in plastica morbida.

Florida rig- La stessa esca in plastica morbida è attaccata al peso tramite un’appendice a forma di cavatappi.

Carolina rig- Il peso del proiettile è separato dall’esca di plastica morbida da una lunghezza di leader (Es. 15″), girella e un tallone.

Lama Colorado – Lama rotonda per spinnerbait. Crea una buona dose di vibrazioni.

Lama dell’Indiana – Meno vibrazioni del Colorado ma non tanto flash quanto una lama allungata di “salice”.

Lama dell’Oklahoma – Una linea mediana increspata, un po’ più pesante e meno arrotondata del Colorado.

Tennessee shad – Motivo a colori, generalmente incorporante la tinta bronzo.

Il tuo stato ha una distinzione nel nome dell’attrezzatura da pesca? Candidature?


Potrebbe piacerti anche

Andy Whitcomb

Andy Whitcomb

Andy è uno scrittore all’aperto (http://www.justkeepreeling.com/) e papà stressato ha contribuito con oltre 380 blog a takemefishing.org dal 2011. Nato in Florida, ma cresciuto sulle rive degli stagni delle fattorie dell’Oklahoma, ora insegue lucci, spigole e steelhead in Pennsylvania. Dopo aver conseguito una laurea in zoologia presso l’OSU, ha lavorato in incubatoi ittici e come tecnico di ricerca sulla pesca presso l’OSU, Iowa State e Michigan State.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *