Come individuare i luoghi per l’accesso in barca vicino a me

Se sei un diportista principiante potresti aver chiesto ad amici e altri diportisti dove trovare qualsiasi tipo di accesso in barca vicino a me, e soprattutto dove trovare un accesso pubblico in barca vicino a me. Oppure, come navigante esperto, potresti essere interessato a trovare l’accesso in barca in un’area che stai, o visiterai, durante una pesca o una vacanza in famiglia.

Qui ci sono diversi modi per trovare l’accesso in barca, in particolare l’accesso in barca pubblica.

1. INIZIA CON LA CONTEA

Determina in quale contea andrai in barca, quindi visita il sito Web di quel governo della contea. Trova il Dipartimento dei lavori pubblici e/o il Dipartimento delle attività ricreative e cerca le rampe delle barche e i siti di accesso pubblico. Se la contea possiede un sito, dovrebbe dirti dove e che tipo di struttura si tratta. Una mappa spesso non è disponibile qui, né è probabile che ci sia un collegamento alle indicazioni stradali. Qualsiasi elenco probabilmente non includerà siti di accesso privato, ad esempio di proprietà di un porto turistico o di un ente locale che addebita una tariffa.

2. VAI ALL’ASSOCIAZIONE TURISTICA LOCALE

È probabile che un’associazione turistica locale (e possibilmente una camera di commercio) disponga di informazioni sui siti di accesso alle barche a pagamento e gratuiti, compresi quelli nei parchi statali e di contea e nelle proprietà federali. È probabile che l’associazione turistica visualizzi una mappa che mostra dove si trovano questi siti di accesso, oltre a notare se sono gratuiti oa pagamento e se ci sono servizi, come i servizi igienici.

3. VERIFICARE CON L’AGENZIA STATALE RISORSE NATURALI

Qualunque cosa si chiami nel tuo stato, l’agenzia che gestisce le attività di pesca e nautica avrà un elenco, spesso per contea, di quali siti di accesso esistono. Potrebbe esserci o meno una mappa sul loro sito Web, ma dovrebbero esserci informazioni sulla posizione e sul tipo di struttura. Il loro elenco non includerà siti di proprietà e gestiti da privati.

4. VISITA I RIVENDITORI LOCALI DI ATTREZZATURE E IMBARCAZIONI E MARINE

Sebbene sia improbabile che abbiano un volantino che elenca i siti di accesso alle barche locali, queste aziende sapranno dove si trovano sia i siti gratuiti che quelli a pagamento e dovrebbero avere utili conoscenze locali, come il passo di una rampa e se ci sono problemi di nota. Alcune rampe per barche, ad esempio, a causa della loro posizione, sono problematiche con vento laterale o quando la marea è forte. Non imparerai quel genere di cose da un elenco di siti Web generali. Puoi anche controllare la mappa TakeMeFishing per trovare alcuni siti di accesso, nonché alcuni porti turistici e rivenditori di attrezzature.

SUI TIPI DI ACCESSO

Mentre mi sono concentrato sull’accesso in barca in senso generale, c’è una differenza tra una rampa di lancio e un sito di accesso al cartop. Quest’ultimo è generalmente inadatto per barche con rimorchio, soprattutto se sono grandi, e potrebbe non essere sviluppato, il che significa che non c’è rampa pavimentata, nessuna paratia e probabilmente nessun molo per l’ormeggio temporaneo. Kayak, canoe e piccole imbarcazioni che possono essere caricate su un’auto o trasportate su piccoli rimorchi possono essere trasportate in riva al mare in questi luoghi. Assicurati di sapere a quale tipo di sito sei diretto se è la tua prima visita.

SU PERMESSI E TARIFFE

Tieni presente che “pubblico” non significa necessariamente “libero”. Alcuni siti di accesso “pubblico” sono gratuiti, altri sono gratuiti per i residenti locali (ad esempio nella contea) tramite un permesso rilasciato e alcuni (come quelli nei parchi statali o di contea) addebitano una tariffa giornaliera o stagionale.

Infine, hai registrato la tua barca, giusto?

Nota dell’editore: L’accesso a molti corsi d’acqua degli Stati Uniti è assicurato attraverso la costruzione di rampe di navigazione pubbliche gratuite (vasi), il cui finanziamento proviene in parte dalle accise federali sull’attrezzatura da pesca e articoli correlati. Ciò è reso possibile attraverso il programma federale di aiuto per il ripristino del pesce sportivo, legiferato dal Congresso, che eroga annualmente le entrate fiscali proporzionalmente agli stati in base al numero di pescatori in ciascuno stato. I siti che sono stati costruiti attraverso questo programma di solito hanno un cartello prominente vicino alla rampa che lo segnala. I fondi del programma vengono utilizzati anche per la ricerca sulla pesca, il miglioramento dell’habitat e i progetti di educazione dei pescatori.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *