Come iniziare a pescare quando non hai un indizio

Hai finito di guardare le altre persone che si divertono mentre pesca, e ora sei pronto per imparare a pescare da solo. C’è solo una cosa: non sei sicuro di come iniziare a pescare.

Forse anche la tua famiglia e i tuoi amici non hanno molta esperienza con la pesca, o forse vivi in ​​una grande città e non sai dove andare per provare a pescare. Qualunque siano le ragioni, è tempo di prendere in mano la situazione. Considera queste parole di consiglio quando vuoi imparare come iniziare a pescare, ma non ne hai la più pallida idea.

Mantieni semplice

Se non sai come pescare, mantieni la semplicità per iniziare. Impara solo uno o due consigli o tecniche di pesca alla volta, come come fare un nodo clinch o come esca per l’amo, quindi costruisci le tue conoscenze da lì. Imparare a pescare è più facile di quanto pensi.

Trova un punto di pesca in banca

Trova un corso d’acqua vicino che abbia accesso alla pesca costiera. La pesca non è molto diversa dall’andare in palestra per fare esercizio, nel senso che è più probabile che tu ti mantenga fedele se hai un posto comodo dove andare regolarmente. Cerca laghi, fiumi, stagni, moli per la pesca o spiagge pubbliche facili da raggiungere e vicine a dove vivi.

Acquista una licenza di pesca

Una volta che hai in mente un punto di pesca locale, un buon passo successivo è acquistare una licenza di pesca. Avrai bisogno di sapere se hai intenzione di pescare in acqua dolce o in acqua salata poiché questo determinerà il tipo di licenza di pesca che devi acquistare.

Impara a identificare le specie di pesci

Impara come identificare le specie ittiche nelle tue acque locali in modo da poter leggere, comprendere e seguire le normative sulla pesca del tuo stato. Ciò includerà i limiti di dimensione delle specie, i limiti del sacco e regole o regolamenti speciali per la pesca che si applicano a stagioni o corsi d’acqua specifici.

Ottieni una combinazione canna e mulinello

Puoi acquistare una combinazione di canna e mulinello che viene fornita pre-bobinata con il filo dal tuo negozio di attrezzatura locale o rivenditore all’aperto. Chiedi a un esperto di pesca in negozio cosa è consigliato in termini di migliore attrezzatura da pesca per principianti. Saranno felici di consigliarti l’attrezzatura e l’attrezzatura più appropriate da utilizzare per il tuo kit di partenza per la pesca.

Usa l’esca viva

Quando impari come iniziare a pescare, tieni presente che le esche vive o naturali sono consigliate per i principianti. Le esche vive o naturali sono solitamente la soluzione migliore per invogliare il pesce a mordere. Una volta acquisita una certa esperienza, puoi “diplomarti” in esche artificiali.

Dal momento che hai le risposte alla domanda: “Di cosa ho bisogno per andare a pescare per la prima volta?” Il prossimo passo è scegliere un punto di pesca, acquistare la licenza di pesca, leggere i regolamenti e iniziare a pescare perché ora hai davvero un indizio.


Potrebbe piacerti anche

Debbie Hanson

Debbie Hanson

Debbie Hanson è una pluripremiata scrittrice all’aperto, sostenitrice della pesca sportiva femminile, detentrice del record mondiale IGFA e guida d’acqua dolce che vive nel sud-ovest della Florida. Il lavoro scritto di Hanson è apparso in pubblicazioni come Florida Game & Fish Magazine, BoatUS Magazine e USA Today Hunt & Fish. Per saperne di più sul suo lavoro, visita shefishes2.com o seguila su Instagram @shefishes2.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *