Come insegnare a un bambino a lanciare una canna da pesca

L’eccitazione che le ragazze ei ragazzi esibiscono quando catturano un pesce per la prima volta è divertente da vedere. Poi vogliono prenderne un altro. E un altro. E molto presto si chiedono: “Posso tenere la canna/lanciare l’esca/mettere il verme sull’amo/avvolgere la lenza?”

Quindi la prima domanda sulla pesca è quando iniziare a portare i bambini a pescare. La risposta è non appena vuoi, ma probabilmente tra i 2 e i 4 anni, quando hanno un buon controllo del corpo e dei movimenti e possono comunicare abbastanza bene. Probabilmente è più vicino a 4 che a 2, ed è quando hanno un po’ più di attenzione, resistenza, interesse e pazienza. Chiediti se il bambino è in grado di reggere la canna se cattura un pesce di taglia moderata.

E questo porta alla domanda su quando puoi iniziare a insegnare a un bambino a lanciare. Dipende. Forse 4 anni, probabilmente 5, sicuramente 6. La maggior parte dei bambini di 5 anni può lanciare una palla, far oscillare una mazza da baseball e fare altre cose che richiedono abilità motorie. Ma abilità e atteggiamenti differiscono tra i giovani della stessa età. Alcuni sono più grandi, più forti, più coordinati o semplicemente più determinati. Qualunque sia la loro età, se vogliono farlo, entra nella tua modalità di estrema pazienza e mostraglielo.

Ecco un consiglio per chi vuole imparare a insegnare a un bambino a lanciare una canna da pesca:

  • Inizia con una canna di dimensioni adeguate. Dovrebbe essere piccolo e leggero. Cos’è piccolo? Da trentasei a 48 pollici, forse 5 piedi se il giovane è più grande. Usa la canna da pesca di un bambino piuttosto che quella di un adulto, o almeno usa qualcosa che sia leggero e piccolo per gli adulti.
  • Inizia solo con l’attrezzatura da spinning o spincasting, quest’ultima è una delle preferite dai bambini per la sua semplicità d’uso. Tuttavia, l’attrezzatura di base per lo spincasting non reggerà molto all’uso di acqua salata.
  • Considera di iniziare con un mulinello underspin su una canna da spinning. Diverse aziende producono mulinelli underspin, che sono mulinelli da spincasting che dispongono di un grilletto di rilascio della linea piuttosto che di un rilascio di linea a pulsante, e sono montati sotto una maniglia di una canna da spinning piuttosto che sopra una maniglia di una canna da spincasting. Ho iniziato i miei figli, nipote, nipote e nipoti con un vestito del genere. È facile da padroneggiare.
  • Ecco il modo più pratico e utile per insegnare a un bambino a lanciare una canna da pesca: esercitarsi prima a terra in un campo aperto, non mentre si cerca anche di catturare i pesci sull’acqua. Insegnare a un bambino a lanciare a terra gli dà il tempo di sviluppare tempismo e coordinazione, e puoi aumentare la precisione dando loro distanze da raggiungere (inizio breve) e aree bersaglio ampie per cui sparare.
  • Impostare l’attrezzatura per l’uso con la mano sinistra o con la mano destra, a seconda di ciò che è appropriato. Lascia che facciano ciò che viene loro naturale.
  • Per iniziare e acquisire padronanza, usa i tappi per la colata pratica, che sono oggetti aerodinamici in gomma o plastica senza ganci.
  • Dopo aver sviluppato una certa abilità, chiedi loro di esercitarsi a lanciare con qualcosa di simile a quello con cui andranno a pescare, ma senza un amo (come un rig galleggiante).
  • Assicurati che l’attrezzatura utilizzata da un bambino sia in buone condizioni, in particolare il filo, i guidacanna e le funzioni del mulinello. È esasperante e scoraggiante se il placcaggio è spazzatura e/o ostacola i loro sforzi.
  • Sicurezza antistress con promemoria costanti di guardarsi dietro quando stanno per lanciare. Alla fine diventerà una seconda natura.
  • Una volta che stanno lanciando sull’acqua, lavora con loro per controllare il loro lancio intorno alle persone a terra o su una barca, vicino a oggetti e in spazi più ravvicinati. Non puoi sempre indietreggiare e sparare, quindi fai in modo che pensino sempre alle circostanze.

Infine, la maggior parte dei giovani pescatori non ha bisogno di una licenza di pesca, ma controlla per vedere quali sono le normative del tuo stato. Se sei un adulto che li accompagna e li assiste, potresti aver bisogno di una licenza anche se in realtà non stai pescando. Quindi controlla.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *