Come insegnare ai bambini a pescare in uno stagno d’acqua dolce

I piccoli stagni d’acqua dolce sono i luoghi perfetti per insegnare ai bambini a pescare. Impara come insegnare ai bambini a pescare in uno stagno d’acqua dolce in modo che tutti in famiglia abbiano un modo facile e accessibile per catturare specie come spigole, pesce gatto e panfish. Questi sette semplici consigli per insegnare ai bambini a pescare contribuiranno a rendere le uscite di pesca in laghetto in famiglia più memorabili e divertenti.

1. Usa pali e ingranaggi semplici

Ottieni semplici attrezzi da pesca realizzati appositamente per i bambini. Quando permetti ai bambini di avere la propria cassetta degli attrezzi e attrezzatura, si eccitano di più per la pesca. Usa una combinazione di canna e mulinello spincast fornita con lenza, bobber, piombini e ami. Utilizzando una semplice combinazione di spincasting truccata con amo, bobber ed esche naturali (vermi, grilli, pesciolini); significherà meno grovigli e più opportunità di pescare. I bambini adorano anche i bobber perché possono vedere quando mangiano.

2. Esercitati con il casting a casa

Prima pratica sulla terraferma a casa. Ci sono combo di canne e mulinelli per bambini che vengono fornite con spine da casting. I tappi da lancio possono essere legati all’estremità della lenza, quindi i bambini possono esercitarsi a lanciare in un secchio o al centro di un hula hoop nel cortile. Puoi anche dare “punti” ai bambini per ogni lancio che arriva nel secchio o all’interno dell’hula hoop.

3. Trova un buon posto nello stagno

All’inizio, pesca dai moli, dai moli o dalla riva e inizia con luoghi che hanno molte specie più piccole come il persico, il pesce persico e il crappie. Quando arrivi allo stagno, cerca un punto vicino a un cumulo di rocce, alberi caduti, aiuole o vegetazione costiera.

Concentrati sui bambini

Mantieni l’attenzione sui bambini e non pescare te stesso perché avranno bisogno di aiuto per innestare in sicurezza le lenze, lanciare nei punti giusti e rimuovere gli ami. La sicurezza della pesca dovrebbe essere sempre una priorità. Inoltre, i bambini si annoieranno o si distraeranno se aspettano troppo a lungo che qualcuno dia una mano. Assicurati che le prime esperienze di pesca siano piacevoli: sii paziente e incoraggiale lungo il percorso. Se hai alcuni pescatori esperti disposti ad aiutare, lascia che i bambini portino con sé i loro amici in modo che abbiano compagni di pesca in futuro.

Pesce per quantità invece di qualità

Per i bambini le dimensioni del pesce non contano, avere molta azione lo fa. Certo, vuoi portarli in uno stagno che ha molti pesci da catturare, ma non dovresti preoccuparti di quanto sono grandi i pesci. La maggior parte dei bambini si entusiasmerà all’idea di catturare pesci pan come il pesce persico o il pesce luna. In effetti, i bambini sono spesso incuriositi da qualcosa di più del semplice pescare… rimangono affascinati dall’esca che stai usando, dai pesciolini che nuotano lungo la riva o dalle tartarughe che prendono il sole su un tronco vicino. Lascia che si godano l’esperienza complessiva di stare nella natura.

Porta molti spuntini

Prepara un sacco di snack divertenti per le tue battute di pesca nel laghetto. Anche quando si pesca vicino a casa, portare con sé snack non deperibili è sempre una buona idea: è difficile per i bambini prestare attenzione se hanno fame. Fai una ricerca online per “scatola per snack” se vuoi un’idea intelligente di cosa portare con te durante le battute di pesca in famiglia.

Mantieni il viaggio breve

Pianifica di mantenere la tua prima battuta di pesca nello stagno breve (un’ora o due). È comprensibile che tu voglia che i bambini provino l’emozione di catturare il loro primo pesce, ma non vuoi che una lunga esperienza di pesca si concluda con la frustrazione. Inizia con un’ora o due e poi aggiungi un po’ più di tempo a ciascuna delle tue uscite con più opportunità per i bambini di sentirsi a proprio agio con l’intero processo.

Prima di applicare questi suggerimenti per insegnare ai bambini a pescare in uno stagno d’acqua dolce, assicurati di acquistare la licenza di pesca d’acqua dolce e di controllare le norme di pesca.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *