come organizzare una cassetta degli attrezzi

Quando sai come organizzare una cassetta degli attrezzi utilizzando un sistema basato sulle tecniche che usi e sulle specie a cui ti rivolgi, sarai meglio preparato e attrezzato per riarmare rapidamente le tue lenze quando necessario.

Anche se, prima di considerare il modo migliore per organizzare una cassetta degli attrezzi, assicurati di avere la cassetta degli attrezzi o la borsa giusta per il tipo di pesca che fai. Ad esempio, se stai imparando a pescare da una riva o da una costa, prendi in considerazione una borsa da attrezzatura in stile zaino che ti liberi le mani per trasportare le canne da pesca. Se peschi da una barca o da un kayak, ti ​​consigliamo di cercare una borsa per attrezzatura o una scatola con vassoi trasparenti che si agganciano saldamente (i vassoi impermeabili sono un’idea particolarmente buona per i pescatori di kayak).

Suggerimenti per l’organizzazione di affrontare facilmente

Una volta che hai il miglior sistema di organizzazione dell’attrezzatura da pesca in generale (una scatola per attrezzatura, una borsa per attrezzatura o una borsa in stile zaino), segui alcuni semplici passaggi per imparare come organizzare una scatola per attrezzatura.

1. Organizza per specie

Una delle idee più basilari per la conservazione dell’attrezzatura da pesca è raggruppare tutte le attrezzature che useresti per una particolare specie insieme. Ad esempio, puoi tenere tutti i tuoi crankbait per il branzino trota in un unico vassoio. Anche etichettare ogni vassoio è sempre utile. In questo modo, puoi afferrare rapidamente tutte le tue esche per basso basate su un’etichetta come “spigola – crankbaits”.

2. Utilizzare divisori regolabili

Se i tuoi vassoi per attrezzatura hanno divisori regolabili, usali per abbinare le dimensioni dell’esca e massimizzare la quantità di spazio di archiviazione.

3. Separare le esche di plastica morbida

Tieni separate tutte le tue esche di plastica morbida, lasciandole nella confezione originale, se possibile. Usa un raccoglitore per esche morbido per mantenerli nelle loro forme originali. Evita di mescolare diverse marche, tipi o colori di esche in plastica morbida poiché spesso possono sciogliersi o sanguinare insieme. Se desideri maggiori informazioni su questo, cerca una guida all’attrezzatura da pesca o un video che spieghi come conservare le esche di plastica morbida.

4. Utilizzare piccoli vassoi per ganci e piccole attrezzature

Utilizza piccoli vassoi o scomparti per ganci, pesi, galleggianti e altri tipi di piccoli terminali.

5.Utilizzare le tasche anteriori per riporre pinze e oggetti più grandi

Usa tasche frontali o ampi scomparti per riporre strumenti come pinze, taglialinee e sganciatori.

6. Tieni la linea nelle tasche laterali

Tieni le bobine di materiale per il capo o la lenza nelle tasche laterali o usa una borsa separata più piccola per le tue bobine di lenza extra.

Ora che conosci il modo migliore per organizzare una cassetta degli attrezzi, potresti voler avere idee per organizzare l’attrezzatura da pesca in un garage (che è un argomento completamente diverso). Quindi, metti alla prova tutte le tue capacità organizzative acquistando la tua licenza di pesca e scendendo in acqua per pescarne qualcuno!

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *