Come preparare la tua barca

Se non hai ancora un piano per gli uragani in barca, niente panico, la preparazione per gli uragani in barca durante questa stagione è essenziale. Ci sono diversi consigli pratici su come preparare la tua barca per l’uragano ed essere al sicuro mentre ti prepari per il maltempo. Ecco un elenco di preparazione agli uragani con suggerimenti di esperti per aiutarti a lavorare sul tuo piano per gli uragani in barca:

1. Conosci la tua copertura

Comprendi la tua polizza assicurativa e il tuo contratto di marina in modo da sapere come preparare la tua barca. Secondo Marina occidentalela tua polizza può pagare fino al 50 percento del costo di alaggio o spostamento della tua barca prima di un uragano. Alcuni porti turistici richiedono di trainare la tua barca prima di una tempesta per proteggere la tua barca e il porto turistico.

2. Preparare la barca per l’uragano

Riponi la tua barca a terra su un’altura. Uno studio del MIT dopo l’uragano Gloria ha scoperto che le barche immagazzinate a terra avevano molte più probabilità di sopravvivere illese rispetto alle barche immagazzinate in acqua. Come affermato a Barca negli Stati UnitiAlcune barche sono particolarmente vulnerabili, in particolare piccole barche aperte con bordo libero basso che potrebbero essere sommerse da forti piogge.

3. Se necessario, ormeggia saggiamente

Se la brughiera finisce per far parte del piano per gli uragani in barca, prova a localizzarla in un’area con la minor quantità di recupero, dove le onde hanno la minor distanza per accumularsi. I canali sono l’ideale, perché le linee possono essere eseguite da entrambi i lati in modo che la barca non sbatacchi contro il molo. Ricorda che il vento virerà intorno al passare della tempesta, quindi assicurati che la tua barca sia protetta da un’ampia gamma di angoli di vento. I “buchi degli uragani” forniscono protezione poiché sono completamente chiusi.

4. Metti al sicuro la tua barca su un rimorchio

È davvero importante imparare come fissare una barca su un rimorchio durante la stagione degli uragani, spostare le barche su un rimorchio vicino a casa tua. Appesantirli. Fissare saldamente al rimorchio e utilizzare gli ancoraggi per ancorare il rimorchio a terra o all’abitazione. Far uscire l’aria dai pneumatici del rimorchio.

5. Ancorare la barca in un porto protetto

Il fondo dovrebbe consentire una buona presa di ancoraggio. Un vantaggio dell’ancoraggio è che la barca può rispondere più facilmente al vento e ai cambi d’acqua senza colpire banchine o altre barche rispetto a quando è ormeggiata. Per questa opzione sono necessari ancoraggi pesanti ed extra e dovrebbe essere disponibile una cima sufficiente per consentire una portata di almeno 10:1 per ogni ancora.

5. Stai all’erta

Ricevi le ultime informazioni locali sul tuo stato e controlla la tua lista di preparazione agli uragani durante il monitoraggio prossimi uragani.

Bruna Caricotte

Bruna Caricotte

Bruna Carincotte porta in RBFF una vasta esperienza internazionale nel marketing, nella comunicazione e nelle pubbliche relazioni. Originaria del Brasile e parla correntemente portoghese, spagnolo e inglese, Bruna ha 13 anni di esperienza nelle comunicazioni, con importanti capacità di gestione dei progetti sviluppate in America Latina, Europa e Nord America.
Bruna ora supervisiona le pubbliche relazioni e le strategie dei social media, nonché lo sviluppo dei contenuti per i canali dei social media di RBFF ed è Take Me Fishing™ | Campagne del marchio Vamos a Pescar™.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *