Come rifinire una barca in acque agitate

Ogni diportista incontrerà occasionalmente acque agitate, il che significa che sapere come regolare una barca è un’abilità importante per lo skipper. Le tue avventure in barca saranno più sicure e confortevoli quando potrai utilizzare correttamente i tuoi correttori di assetto per compensare qualsiasi cambiamento delle condizioni.

Se sei un nuovo armatore che sta imparando a navigare, non dimenticare di registrare la tua barca. Dovresti anche considerare di portare con te un navigante esperto nei tuoi primi viaggi.

Per acquisire una conoscenza di base su come regolare una barca in acque agitate, dovresti tenere a mente alcune linee guida generali. Queste linee guida si applicano alle barche a motore con scafo planante, come le console centrali o gli incrociatori rimorchiabili, che sono lunghi fino a 30 piedi.

  1. Operare sempre a velocità sicura. Quando si taglia un motoscafo in chop, la prima cosa da ricordare è di applicare un uso prudente dell’acceleratore.
  2. Quando impari come trimmare una barca in acque agitate, dovrai abbassare i flap utilizzando l’interruttore del correttore di assetto al timone. I correttori di assetto sono abbassati per abbassare la prua quando si opera a una velocità inferiore in acque agitate. Quando i flap si abbassano, noterai che lo scafo della tua barca inizierà a guidare più piatto con l’aumento della superficie bagnata.
  3. Non esiste una regola concreta su come regolare una barca o regolare i correttori di assetto in una determinata situazione. Man mano che acquisirai esperienza in acqua, diventerà più facile determinare quando i flap sono stati abbassati in una posizione ottimale per le condizioni e la distribuzione del peso a bordo.
  4. Prestare molta attenzione alla sensazione della barca quando si regolano i correttori di assetto. L’obiettivo è abbinare l’assetto del motore, i correttori di assetto e la velocità per vivere la guida più confortevole.

Ora sai di più su come regolare una barca in condizioni mosse, ma conosci i termini più importanti per la nautica? Usa il glossario della nautica per controllare i termini che potrebbero confonderti.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *