Come usare una rete da pesca passo dopo passo

L’esca viva rende i pesci carichi! Il modo migliore per catturare esche vive è pescare con una rete. In questo post imparerai come usare una rete da pesca chiamata rete da lancio. Una rete lanciata è un attrezzo da pesca essenziale ed è facile imparare a pescare con una. Una rete da 6 ‘a 8’ è perfetta per le tue esigenze di pesca ricreativa. Con molta pratica a terra, saprai come usare una rete da pesca sull’acqua in pochissimo tempo. Esistono molti modi per lanciare una rete, ma questo metodo è ottimo per i principianti e non richiede di mettere la rete in bocca.

Come usare una rete da pesca passo dopo passo

Per prima cosa, devi conoscere le parti di una rete fusa. La corda è chiamata “linea della mano” e ha un anello all’estremità per fissarla al polso. Il “corno” è il pezzo di plastica circolare in alto, che separa le “linee braille” che corrono attraverso la rete. La linea ponderata in basso è chiamata “linea di piombo” che aiuta la rete ad affondare rapidamente.

Passaggio 1: cancella la rete di trasmissione

Se la rete è aggrovigliata, non si aprirà correttamente. Sollevare la rete verticalmente e tirarla in sezioni, rimuovendo eventuali grovigli. Controlla la linea guida per assicurarti che non sia capovolta sulle linee braille.

Passaggio 2: caricare la corda e la rete fusa

Caricare correttamente la rete assicurerà che si apra completamente quando la lanci. Per catturare molte esche quando si pesca con una rete, si desidera che la rete si apra completamente, creando una forma a pancake.

  • Posiziona l’anello attorno al polso della tua mano posteriore (mano non dominante).
  • Avvolgi la lenza della mano nel rovescio, creando ampi anelli.
  • Avvolgi la rete nel rovescio. Afferra sotto il corno, fai una grande bobina, quindi afferra la rete appena sotto la vita.
  • Con le braccia lungo i fianchi, la linea di testa dovrebbe essere appoggiata a terra senza allentamento della rete.

La dimensione della rete determina quante volte la arrotoli. Per una rete da 8′, avrai solo bisogno di un anello grande. Una volta che la lenza e la rete sono avvolte, dovresti tenere tutta la rete lanciata in una mano.

Passaggio 3: caricare i pesi

Con la rete lanciata nella mano posteriore, tieni la rete sollevata da terra e carica i pesi.

  • Con la mano libera, afferra la linea guida direttamente in basso dal pollice della mano posteriore (non dalla parte anteriore o posteriore).
  • Lancia due fili di piombo sopra la spalla della mano posteriore.
  • Mettiti sotto la rete dove i pesi scendono dalla tua spalla e raccogli metà della rete con la mano libera.
  • Afferra la sezione di rete arricciata usando il medio, l’anulare e il mignolo e pizzica la linea guida con l’indice e il pollice.

Passaggio 4: lancia la rete da lancio

Con la rete in entrambe le mani, gira il tuo corpo lateralmente in modo che la spalla della mano dominante sia rivolta verso il bersaglio e la spalla della mano posteriore sia rivolta lontano dal bersaglio.

In modo controllato, fai oscillare la rete lontano dal bersaglio muovendo entrambe le mani insieme, quindi torna indietro verso il bersaglio, rilasciando la rete con un movimento verso l’alto. Usa il peso della rete per creare slancio. Quando rilasci la rete, continua a pizzicare la linea guida nella mano dominante per una frazione di secondo in più.

Se tutti i passaggi sono seguiti correttamente, dovresti finire con un “pancake” in cui la rete si apre in un cerchio perfetto. Allena le tue abilità con la rete lanciata nel tuo giardino finché non ti senti sicuro della tecnica. Quindi esci e cattura la tua esca! Visita la nostra sezione Pesca con esche vive per le tecniche di pesca con esche vive.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *