Come utilizzare una trappola per pesci esca per la pesca in acqua salata

Vivendo in una zona costiera su un torrente di marea, apprezzo particolarmente la possibilità di utilizzare una trappola per pesci esca per catturare esche vive, utilizzare quell’esca per catturare specie di pesci assortiti, quindi riciclare le carcasse di quei pesci per catturare più esche e/o per catturare i granchi blu, che poi mangio o uso anche per catturare ancora più esche o selvaggina. È un uso e riutilizzo delle risorse eccellente e simbiotico, che inizia con le trappole.

1. Trappole per pesci esca

Mentre utilizzo principalmente esche per lanciare durante la pesca costiera per spigole striate, scorfano, trota maculata, pesce azzurro e altre specie, ho riscontrato particolarmente successo usando esche vive sotto un tappo di sughero per catturare scorfano e trota. Quindi, per un decennio da quando mi sono trasferito dalle montagne alla costa della Virginia, ho installato una trappola per pesci esca dalla primavera al tardo autunno. A volte due o tre.

2. Catturare l’esca

Ho iniziato a creare una trappola per anguille per catturare le anguille. La trappola per anguille è rivestita di nylon e rettangolare, misura 24 x 10 x 10 pollici con un unico ingresso circolare all’estremità senza coperchio.

Ho iniziato a catturare pesci esca usando una trappola a imbuto di filo standard, del tipo venduto come una trappola per pesciolini che ha una piccola entrata conica alle due estremità e che ha metà corrispondenti che si agganciano insieme. Questi pesciolini catturati – killifish o mummichogs – abbastanza bene, sia con l’esca che senza esca.

Le specie di pesci più grandi, compresi i pesciolini più grandi, non entrano molto in queste piccole trappole. Ne ho passati circa tre all’anno a causa della ruggine e alla fine ho smesso di usarli, anche se la ruggine non sarebbe stata un problema in acqua dolce.

Con la trappola per anguille che a volte catturava anguille, ma catturava anche mummichog, sono passato a quella per pesci esca più piccoli. Successivamente, ho anche installato una trappola quadrata per pesci esca: nylon rivestito in una configurazione 24 x 24 x 12 pollici con quattro ingressi laterali rettangolari. Questo cattura pesciolini più grandi, spot, pinfish, pigfish, pesce persico argentato, un assortimento di esche e anguille. Le anguille possono scappare, quindi quando sollevo una trappola con un’anguilla, la rimuovo immediatamente.

La trappola quadrata per pesci esca cattura anche i granchi. Dal momento che ho dedicato grandi trappole per granchi (che non catturano l’esca a causa delle dimensioni della fettuccia di nylon rivestita), non uso la trappola quadrata per pesci esca specificamente per catturare i granchi. Una volta innescata, la trappola quadrata attirerà molti granchi e pesci esca, ma quando non la esca, generalmente evito i granchi e catturo solo i pesci esca.

Uso contemporaneamente sia la trappola per anguille che la trappola quadrata per pesci esca e le adesco o meno in base alla quantità e al tipo di pesce esca che ho già o prevedo di aver bisogno.

Una nota cautelativa: controlla le normative statali in quanto si applicano alla raccolta e all’utilizzo di esche e quali specie potresti catturare che devono essere rilasciate per dimensioni o altri motivi. E assicurati di avere una licenza di pesca.

3. Con cosa esca

A volte le trappole cattureranno i pesci esca senza usare l’esca. A volte non catturano nulla per un po ‘a meno che non vengano adescati. Per una maggiore produzione, il pesce intero o le carcasse di pesce funzionano molto bene come esche trappola. Menhaden e piccoli pesci azzurri sono particolarmente buoni interi; Anche le carcasse di pesce azzurro e trota funzionano bene, ma altri pesci sono certamente accettabili.

In un pizzico, o senza carcasse o esche naturali conservate da usare, potrei mettere una lattina di cibo per gatti in una trappola. Le parti rimanenti di granchi cotti e altri crostacei servono anche per catturare i pesciolini.

4. Posizionamento e acquisto

Uso le trappole al mio molo dove c’è un buon flusso di corrente. La trappola per anguille viene posizionata sotto il molo, preferibilmente accanto a una palafitta. La nassa quadrata per pesci esca esce e si allontana dal molo di pochi metri, con un raccordo rivolto verso la corrente (non inclinato rispetto ad esso). Non ho bisogno di posizionare trappole altrove, ma ho un amico che cattura molto bene i pesciolini con una trappola per pesciolini lasciandola durante la notte in un piccolo canale di scolo vicino a una strada accessibile.

Sono disponibili molti tipi diversi di trappole per esche da pesca, comprese alcune per gamberetti e per tipi specifici di pesci esca. L’acquisto di una trappola online può funzionare se hai un’idea chiara di ciò che desideri, ma preferisco acquistare una trappola di cui posso guardare e vedere la qualità, prestando particolare attenzione al fatto che sia rivestita di nylon, che dura più a lungo, e come verrà rimossa l’esca catturata. Alcune trappole per anguille, ad esempio, hanno una piccola apertura sulla parte superiore, che non è facile da svuotare come una che ha uno sportello frontale.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *