Controlla la tua conoscenza dell’attrezzatura per la pesca a mosca

Confuso sulla terminologia degli attrezzi da pesca a mosca? Così sono molte persone che imparano lo sport. Ecco 5 risposte rapide alle domande più frequenti.

Cosa significano mosca secca, mosca bagnata, streamer e ninfa? I tipi di mosche da pesca corrispondono ai pasti nati dal torrente. Le mosche secche vengono pescate in superficie e imitano l’insetto adulto che si asciuga le ali. Le mosche bagnate vengono pescate sotto la superficie e assomigliano all’insetto che viaggia dal letto del torrente alla superficie. Gli streamer imitano i pesci esca mentre le ninfe sono insetti immaturi.

Azione della canna: veloce, media, lenta? Le canne da mosca sono descritte da veloce, medio e lento che si riferisce a quanto la canna si piega durante il lancio. Un’azione veloce si flette nella punta, un’azione media si piega al centro della canna e un’azione lenta si piega fino al calcio. Le canne più rigide sono migliori per i lanci lunghi mentre le canne più lente eccellono in chiusura.

Che diavolo è una taglia X? Un capo da pesca a mosca ha tre parti: il calcio, la graduazione e il tippet. Il calcio è la sezione più spessa, la graduazione è la parte che si assottiglia progressivamente fino a terminare nei 18 pollici più sottili e finali che si collegano con la mosca. X si riferisce allo spessore del tippet, con 0X che corrisponde a circa 15 libbre di prova, 1X è di circa 13 libbre, 2X è di 11 libbre e così via fino a 8X. Per capire quale tippet taglia X usare, dividi la tua taglia di mosca per 4 e hai ragione. Una mosca taglia 16 (divisa per 4) ti dà un tippet 4X.

Che cos’è un mulinello da mosca a singola azione? Per ogni giro completo sulla manovella, la bobina della mosca gira un giro completo. I rulli rotanti sono moltiplicatori e per ogni giro completo della manovella la bobina gira più volte.

Cos’è il drag e perché è importante? Il trascinamento è quando la tua mosca si muove a una velocità superiore a quella di un insetto naturale. Succede in fiumi e torrenti che hanno diverse velocità di corrente. Se la tua mosca atterra in acque lente e la tua lenza atterra in acque veloci, la lenza tirerà la tua mosca più velocemente del normale. I pesci di fiume come la trota mangiano mosche che assomigliano a ciò che c’è nel fiume, e se gli insetti naturali stanno scivolando dolcemente lungo il fiume e il tuo sfreccia via, è meno probabile che lo colpiscano. Il trascinamento non è un grosso problema negli stagni, nei laghi o nell’acqua salata.

C’è molto altro da assorbire sugli attrezzi da pesca a mosca, ma il modo migliore per imparare è prendere la licenza di pesca e entrare in acqua.


Potrebbe piacerti anche

Tom Keer

Tom Keer

Tom Keer è uno scrittore pluripremiato che vive a Cape Cod, nel Massachusetts. È editorialista di Upland Almanac, collaboratore della rivista Covey Rise, collaboratore sia di Fly Rod and Reel che di Fly Fish America e blogger per il programma Take Me Fishing della Recreational Boating and Fishing Foundation. Keer scrive regolarmente per oltre una dozzina di riviste all’aperto su argomenti relativi alla pesca, alla caccia, alla nautica e ad altre attività all’aperto. Quando non stanno pescando, Keer e la sua famiglia cacciano uccelli di montagna sui loro tre setter inglesi. Il suo primo libro, a Fly Fishers Guide to the New England Coast, è stato pubblicato nel gennaio 2011. Visitatelo a www.tomkeer.com o a www.thekeergroup.com.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *