Cosa fare se cadi nel fiume

A volte, perdere l’equilibrio e cadere nel fiume, specialmente quando indossi i trampolieri, non è una cosa da ridere.

Se tieni a mente questi suggerimenti mentre vai a guado, sarai in grado di reagire in modo naturale se e quando questa situazione si verifica.

  • In primo luogo, vuoi rimanere calmo. So che a volte è più facile a dirsi che a farsi, soprattutto dopo aver sentito lo shock dell’acqua fredda, ma gli schizzi in preda al panico ti stancheranno e ti metteranno a maggior rischio.

  • Utilizzare sempre una cintura da guado. Ciò impedisce all’acqua di riempire i tuoi trampolieri, il che aggiunge peso al tuo corpo. Anche se i tuoi trampolieri si riempiono d’acqua, di solito sarai in grado di galleggiare se ti sdrai e alza i piedi.

  • Se sei in acqua in movimento (come la maggior parte dei fiumi) non vuoi assolutamente combattere contro la corrente. Seguire la corrente. Tieni la testa alta e i piedi in alto. Usa i tuoi piedi per rimbalzare sulle rocce mentre galleggi a valle e cerca un punto sulla riva dove puoi remare e calciare verso, e alla fine arrampicarti fuori.

  • Non aggrapparti a cose come tronchi e rami di alberi nel fiume. Questi ostacoli spesso creano “filtri” sotto la superficie: acqua, detriti e tu entri, ma solo l’acqua esce dall’altro lato.

  • Indossa un giubbotto da pesca gonfiabile. Questi giubbotti sono dotati di un cordino: quando lo tiri, il tuo giubbotto si gonfia e diventa un dispositivo di galleggiamento personale.

  • Se stai pescando con altri, chiedi aiuto! Ovviamente vorranno dare una mano, ed è importante che le altre persone abbiano una perla sulla tua posizione e possano tenerti d’occhio.

Infine, vuoi ricordare che dopo essere uscito dall’acqua, i veri problemi, come l’esposizione e l’ipotermia, possono diventare fattori seri, specialmente quando si pesca in un clima primaverile più fresco in acque fredde. È sempre una buona idea portare un cambio di vestiti e una giacca di scorta nel tuo veicolo. Senza quelle cose la tua giornata di pesca è finita.

La caduta nel fiume capita a tutti quelli che prima o poi guadano. Ricorda, segui il flusso, tieni i piedi in alto, asciugati, assorbi le costole che otterrai dai tuoi amici e pesca.


Kirk Deeter

Kirk Deeter

Kirk Deeter è un editore generale di Field & Stream e ha co-scritto The Little Red Book of Fly Fishing con il compianto Charlie Meyers.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *