Cosa sapere sull’attrezzatura di sicurezza nautica richiesta e opzionale

Subito dopo che la maggior parte dei pescatori nautici ottiene la licenza di pesca o rinnova la registrazione della barca, pensa a dove andare, cosa usare e come catturare il pesce. Pensare all’equipaggiamento di sicurezza per la nautica, tuttavia, dovrebbe essere il miglior primo ordine del giorno. Ci sono requisiti per le attrezzature di sicurezza per la nautica che devi rispettare, così come alcune attrezzature per la navigazione in sicurezza che sarebbe saggio avere.

Attrezzatura di sicurezza nautica richiesta:

Giubbotti di salvataggio (PFD)

La US Coast Guard (USCG) richiede che tutte le navi da diporto portino un giubbotto di salvataggio indossabile (chiamato anche dispositivo di galleggiamento personale o PFD) per ogni persona a bordo. I giubbotti di salvataggio devono essere “approvati dalla Guardia Costiera degli Stati Uniti, in buone condizioni e funzionali, di dimensioni e tipo appropriati per l’utente previsto e adeguatamente stivati”. Qualsiasi barca di 16 piedi o più deve anche trasportare un dispositivo di galleggiamento lanciabile (Tipo IV).

L’USCG ha un linguaggio molto specifico su ciò che costituisce un adeguato stivaggio, su come sono classificati i giubbotti di salvataggio, quali attività possono essere esenti dai normali requisiti e come i giubbotti di salvataggio sono dimensionati correttamente.

Inoltre, l’USCG richiede che “su una nave in navigazione, i bambini di età inferiore ai 13 anni devono indossare un giubbotto di salvataggio appropriato approvato dalla Guardia Costiera degli Stati Uniti a meno che non si trovino 1) sottocoperta o 2) all’interno di una cabina chiusa. Se uno stato ha stabilito un requisito di abbigliamento per giubbotto di salvataggio per bambini che differisce dal requisito della guardia costiera, il requisito statale sarà applicabile alle acque soggette alla giurisdizione di quello stato.

Segnali di pericolo visivo

Dal momento che tutti i diportisti dovrebbero essere in grado di chiedere aiuto, segnali di soccorso visivi approvati dall’USCG sono richiesti su “tutte le navi che operano sulle acque costiere degli Stati Uniti, sui Grandi Laghi e sui mari territoriali, nonché su quelle acque collegate direttamente, fino a un punto in cui il corso d’acqua è largo meno di due miglia nautiche. Possono essere pirotecnici (come i razzi) o non pirotecnici (una bandiera per l’uso diurno e un segnale elettrico per l’uso notturno). Alcune navi, comprese quelle sotto i 16 piedi, sono esenti da questo requisito di equipaggiamento di sicurezza per la navigazione.

Dispositivi audio

Le navi di grandi dimensioni devono disporre di un mezzo per produrre suoni per scopi di navigazione e durante la visibilità ridotta o all’ancora. Sono adatti un corno, una campana o un fischietto. Sebbene non sia necessario, è un’ottima idea per i piccoli diportisti, e in particolare per i kayakisti, tenere un fischietto legato al loro PFD.

Estintori

Su alcune navi è richiesto anche un estintore marino approvato dall’USCG. La Guardia Costiera specifica alcune condizioni dell’imbarcazione che lo richiedono, ma poiché includono qualsiasi nave che abbia un serbatoio del carburante installato in modo permanente (o altrimenti non mobile), significa che un estintore è necessario su un gran numero di barche. Le navi di lunghezza superiore a 26 piedi richiedono più estintori.

Luci di navigazione

Secondo l’USCG, “le navi a motore devono visualizzare le luci di navigazione tra il tramonto e l’alba e durante i periodi di visibilità limitata”. Le navi di lunghezza inferiore a 39,4 piedi (12 metri) devono mostrare una luce di poppa bianca e luci di prua rosse e bianche (rosse a babordo, verdi a dritta). Esistono requisiti diversi per le navi senza motore. Tra questi ultimi, una barca a remi, una canoa o un kayak, dovrebbe esibire una luce di poppa bianca, oppure essere in grado di produrre una luce bianca (come quella di una torcia, preferibilmente impermeabile) “in tempo sufficiente per evitare una collisione.

Attrezzatura di sicurezza nautica opzionale:

Radio VHF

Poiché un cellulare ha una portata limitata dalla costa, non si può fare affidamento su di esso per trasmettere una chiamata di soccorso. Per trasmettere una richiesta di aiuto di emergenza, nonché per ottenere informazioni meteo aggiornate e avvisi di navigazione, una radio VHF fissa o portatile è una componente importante della sicurezza della navigazione. Il canale 16 è monitorato dalla Guardia Costiera e viene utilizzato per le chiamate di soccorso.

Ancora e linea

L’ancoraggio può essere necessario per alcune attività di pesca, ma può essere fondamentale in caso di guasto al motore. In questo senso, avere un ancoraggio e una buona quantità di cima di ancoraggio, è un elemento di sicurezza.

Linee di banchina extra

È una buona idea disporre di cime di ormeggio aggiuntive sulla tua barca nel caso in cui sia necessario trainare un altro diportista o incontrare una difficile situazione di ormeggio o attracco.

Kit di pronto soccorso

Puoi acquistare un kit di pronto soccorso completamente fornito o assemblare il tuo, ma assicurati che includa bende assortite, garze, un involucro elastico con clip, unguento antibiotico, tamponi sterili, salviette detergenti antisettiche, ecc. Ho usato il mio kit da barca due volte negli ultimi otto mesi e conservarlo in un contenitore ermetico.

E inoltre… Si potrebbe obiettare che avere una carta di navigazione e/o una bussola a bordo è un elemento di sicurezza, così come avere un remo o una pagaia, così come avere un buon equipaggiamento da pioggia (per tenerti caldo, asciutto e comodo).

Quando segui un corso obbligatorio sulla sicurezza nautica, imparerai cosa fare in caso di capovolgimento o immersione in acque fredde e cosa fare quando si verificano condizioni meteorologiche avverse che causano problemi di sicurezza. Assicurati di avere l’attrezzatura di sicurezza nautica discussa qui e di aderire ai requisiti del tuo stato, oltre che federale.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *