Dove pescare nel ghiaccio

È pieno inverno e ora fa molto freddo nel nord-est. Alcuni pescatori, come me, potrebbero soffrire di astinenza dalla pesca a causa della mancanza di acque libere. Altri in realtà non vedono l’ora di queste condizioni e non vedono l’ora di uscire e “camminare sull’acqua”. Se eri “bravo” e Babbo Natale ti portava dell’attrezzatura per la pesca sul ghiaccio, sai da dove cominciare?

Ecco alcuni suggerimenti su dove pescare nel ghiaccio:

1. Ghiaccio sicuro. Questo è il primo requisito per la pesca sul ghiaccio. Si raccomanda di formare almeno 4 pollici di ghiaccio per sostenere il peso di un pescatore. 5” mi rende più a mio agio. Stare su un lago ghiacciato è molto divertente, ma fai attenzione. Stai al sicuro e indossa sempre un giubbotto di salvataggio, grimaldelli di sicurezza e non pescare da solo.

2. Stagni. Gli stagni sono un ottimo posto dove puoi pescare nel ghiaccio e rafforzare la tua sicurezza anche durante i mesi invernali. La concentrazione di pesci in una piccola area ti consente di giocare con varie presentazioni ai pesci pigri. Quando capisci qualcosa, quella tecnica ti aiuterà a continuare a provare su specchi d’acqua più grandi.

3. Bordi. I bordi delle erbacce sono un ottimo posto per iniziare la pesca sul ghiaccio. Se hai pescato il lago in barca, potresti già avere una buona idea della posizione dei fili infestanti. In caso contrario, le mappe dei contorni saranno utili poiché le erbacce sono generalmente limitate alle parti più basse del lago.

4. Profondo. Le mappe di contorno riveleranno anche i buchi più profondi o i vecchi canali. I pesci hanno la tendenza a “imbronciarsi” in questi luoghi più profondi per pescare durante le parti dell’inverno.

5. Struttura. Proprio come con la pesca in acque libere, i pesci sono ancora legati alla struttura. Hai trovato un mucchio di spazzole sulla tua elettronica? Potrebbe essere una miniera d’oro di bluegill e crappie.

6. In basso. Presta attenzione a come si sente il fondo. Quando cerco un posto dove posso andare a pescare sul ghiaccio, di solito cerco un fondale più solido con alcune rocce o massi. Tuttavia, ci sono momenti in cui un’esca agitata su e giù per sollevare un po’ di limo attirerà pesci come il pesce persico giallo.

7. Non lì. Dagli un po’ di tempo, poi muoviti e fai altri buchi. In generale, è più probabile che tu vada dal pesce che portare il pesce da te.

Se la tua licenza di pesca è aggiornata, trova un amico e fai dei buchi nel ghiaccio sicuro. Potresti trovare un modo per aiutarti ad arrivare alla primavera!


Potrebbe piacerti anche

Andy Whitcomb

Andy Whitcomb

Andy è uno scrittore all’aperto (http://www.justkeepreeling.com/) e papà stressato ha contribuito con oltre 380 blog a takemefishing.org dal 2011. Nato in Florida, ma cresciuto sulle rive degli stagni delle fattorie dell’Oklahoma, ora insegue lucci, spigole e steelhead in Pennsylvania. Dopo aver conseguito una laurea in zoologia presso l’OSU, ha lavorato in incubatoi ittici e come tecnico di ricerca sulla pesca presso l’OSU, Iowa State e Michigan State.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *