Fonti di informazione sulla pesca locale

“Il 90% di tutta la conoscenza della pesca è conoscenza locale.” – Notato pescatore a mosca, Lefty Kreh, da 1001 Consigli per la pesca di Lamar Underwood

I negozi di esche o attrezzature sono noti per essere un’ottima fonte di informazioni sulla pesca, ma anche altre attività possono fornire una grande quantità di informazioni. Nel mio collo del bosco, c’è un raro imprenditore o dipendente locale che non va a pescare e andare in barca. Patrocinare uno stabilimento in un “Continua a vacillare” cappello (o simili) e chiedi di quel pesce montato sopra il bancone della gastronomia. Potresti sentire alcune storie di pesce, ma potrebbero esserci solo alcuni dettagli che aiuteranno la tua prossima uscita.

Ecco alcuni esempi di dove e i tipi di informazioni che ho appreso da fonti locali:

  1. Negozio di alimentari. Il proprietario conosce il fiume e ha condiviso posizioni di potenziali pericoli per la nautica e ritrovi di muskie.

  2. Negozio di legname. Un dipendente ha fornito suggerimenti per la pesca dei glaucomi, posizioni di varo delle barche e aggiornamenti sulle gare di zattera fluviale.

  3. Ristorante. La scoperta di questo posto ha portato non solo a un delizioso panino con gamberetti, ma il proprietario afferma che può darmi una trota fario da 30 pollici.

  4. Banca. Il marito di un cassiere lega le mosche e ha tutta l’attrezzatura, se dovessi aver bisogno di forniture, istruzioni o mosche completate.

  5. Allenatori. Da molti degli allenatori di mio figlio ho imparato nuovi flussi di trote, tecniche e colori di esche.

Ho scoperto che la maggior parte dei pescatori che lavorano momentaneamente in un’azienda sono generosi nella condivisione delle informazioni, sebbene comprensibilmente conservano alcune esche e posizioni segrete. Tuttavia, non nuoce nemmeno allo scambio di conoscenze se apprendono che stai portando i tuoi figli e fai pratica di cattura e rilascio.

Hai imparato alcune informazioni sulla pesca e sulla nautica da luoghi insoliti? Ricorda che puoi anche controllare i posti dove pescare e andare in barca attraverso la nostra mappa interattiva.


Andy Whitcomb

Andy Whitcomb

Andy è uno scrittore all’aperto (http://www.justkeepreeling.com/) e papà stressato ha contribuito con oltre 380 blog a takemefishing.org dal 2011. Nato in Florida, ma cresciuto sulle rive degli stagni delle fattorie dell’Oklahoma, ora insegue lucci, spigole e steelhead in Pennsylvania. Dopo aver conseguito una laurea in zoologia presso l’OSU, ha lavorato in incubatoi ittici e come tecnico di ricerca sulla pesca presso l’OSU, Iowa State e Michigan State.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *