Freni per Splake?

Se qualcuno ti chiede di portarti a pescare lo splake in primavera, la tua prima risposta potrebbe essere “pesca per cosa?!” Uno “splake” è un ibrido di trota tra l’incrocio di una trota di fiume e una trota di lago. La seconda parte del nome “-lago” ha senso, ma mentre si ricerca la pesca primaverile con lo splake, sembra che la prima parte “sp-” provenga dai primi locali che si riferiscono erroneamente alla trota di fiume come “trota maculata”. Forse “freno” sarebbe un nome migliore?

La domanda successiva è: dove si va a pescare lo slake in primavera? UN Mappa USGS mostra che questa è una specie di pesce d’acqua fredda, quindi è stata immagazzinata in alcuni dei Grandi Laghi, così come in alcuni stati come Idaho, Colorado, Wisconsin e Minnesota. Il Maine, tuttavia, sembra avere molti laghi splake. In effetti, secondo il Dipartimento della pesca interna e della fauna selvatica del Maine, ci sono “circa 53 acque gestite principalmente” per la pesca allo slake.

Perché questi ibridi sono coltivati ​​e allevati? Si dice che la pesca allo slake primaverile sia relativamente facile e quindi offre una buona opportunità di pesca non solo in acque libere ma anche attraverso il ghiaccio, in particolare nelle aree in cui gli sforzi di ripopolamento di altre specie di trote sono falliti. Splake mostra il tipico “vigore ibrido”, il che significa che questi pesci crescono più velocemente dei puri ceppi genetici della loro specie madre. In uno studio condotto dal Dipartimento della pesca interna e della fauna selvatica del Maine, lo slake ha anche vissuto più a lungo della trota di fiume immagazzinata e si è nutrito di specie di pesce persico che possono essere in competizione con la trota di fiume. Come se questi motivi non bastassero, anche uno splake può crescere fino a pesare oltre 20 libbre.

Potrebbe essere difficile distinguere tra una trota slake e una trota di fiume, quindi guarda attentamente. Splake sembra avere più una coda biforcuta che una trota di fiume. Ma avere la giusta licenza di pesca e prenderne una, potresti decidere che la pesca dello slake in primavera, potrebbe essere la tua passione.

Andy Whitcomb

Andy Whitcomb

Andy è uno scrittore all’aperto (http://www.justkeepreeling.com/) e papà stressato ha contribuito con oltre 380 blog a takemefishing.org dal 2011. Nato in Florida, ma cresciuto sulle rive degli stagni delle fattorie dell’Oklahoma, ora insegue lucci, spigole e steelhead in Pennsylvania. Dopo aver conseguito una laurea in zoologia presso l’OSU, ha lavorato in incubatoi ittici e come tecnico di ricerca sulla pesca presso l’OSU, Iowa State e Michigan State.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *