Gita di pesca a mosca nelle montagne rocciose del Colorado

Attraversa l’aeroporto di Denver a luglio e agosto e le tue probabilità di vedere i pescatori che si lanciano in una battuta di pesca a mosca sono buone. Persone provenienti da tutto il paese arrivano a Denver e poi viaggiano attraverso lo stato alla ricerca di trote, trote e altre trote. Luglio e agosto sono mesi post-scadenza e i flussi d’acqua e i portelli si sovrappongono alle vacanze estive. La combinazione è difficile da battere.

Alcuni pescatori stabiliscono un campo base all’interno o vicino a una varietà di fantastiche città. Toccheranno Breckenridge, Colorado Springs o Steamboat per citarne alcuni, e poi si diramano da lì. Sono un fan di Steamboat, perché è una vecchia città occidentale che è cresciuta per supportare quattro stagioni di attività di pesca e caccia. L’estate significa in particolare la pesca sui fiumi Yampa e Elk.

Ogni due anni faccio galleggiare il Roaring Fork o il fiume Colorado. Ci sono allestitori e guide eccellenti che vanno alla deriva in diversi tratti del fiume e basano le loro decisioni sul flusso d’acqua, sui portelli e sul periodo dell’anno. Vai alla deriva per la mattina, fai una pausa panino a metà giornata e vai alla deriva per il pomeriggio. Oltre a marroni, arcobaleni, spiedini e archi, vedrai alcune delle parti più belle dello stato.

La pesca a piedi e con il guado è la mia opzione preferita. Mi piacciono il Frying Pan, il Gunnison, il Blue e il Crystal Rivers. Una volta ho pescato nel White River a Meeker ed è stato molto divertente. Il tratto migliore attraversa il KT Ranch. Riffles, piste, pozze e torrenti primaverili rotolano tutti in un piccolo e ordinato tratto di sette miglia. Una famiglia di ranch vicina ha un’operazione di fienagione che scorre fino al fiume, e quando c’è una raffica di vento caldo estivo le cavallette soffiano nel fiume. Inutile dire che la trota va al feed.

Se la pesca è rallentata nella tua zona o se stai cercando un’avventura, dai un’occhiata a Colorado. Non rimarrai deluso. Se vuoi entrare in questo sport, controlla ottimi consigli su come iniziare a pescare con la mosca.


Potrebbe piacerti anche

Tom Keer

Tom Keer

Tom Keer è uno scrittore pluripremiato che vive a Cape Cod, nel Massachusetts. È editorialista di Upland Almanac, collaboratore della rivista Covey Rise, collaboratore sia di Fly Rod and Reel che di Fly Fish America e blogger per il programma Take Me Fishing della Recreational Boating and Fishing Foundation. Keer scrive regolarmente per oltre una dozzina di riviste all’aperto su argomenti relativi alla pesca, alla caccia, alla nautica e ad altre attività all’aperto. Quando non stanno pescando, Keer e la sua famiglia cacciano uccelli di montagna sui loro tre setter inglesi. Il suo primo libro, a Fly Fishers Guide to the New England Coast, è stato pubblicato nel gennaio 2011. Visitatelo a www.tomkeer.com o a www.thekeergroup.com.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *