I migliori fattori del lago per la pesca della spigola

Il persico trota è un “pesce sportivo” immensamente popolare. Cresce comunemente a 3-5 libbre e può superare i 10 libbre. Colpirà una varietà di esche e darà vita a una buona battaglia, spesso saltando nel processo. Inoltre, i bassi si trovano in ogni stato, in una varietà di acque. Tuttavia, i migliori laghi per la pesca della spigola sembrano avere caratteristiche simili.

1. Habitat. Quando cerchi i migliori laghi per pescare la spigola, qualsiasi pescatore di spigole esperto ti dirà che la spigola ama la struttura acquatica. Se riesci a trovare vegetazione, mucchi di cespugli, banchine, ceppi o rocce, hai individuato dove pescare la spigola.

2. Foraggio. Il persico trota è privo di denti ma ingoierà qualsiasi preda che si adatterà a quel secchio di bocca. Questo può essere qualsiasi pesce più piccolo, rane, serpenti o persino topi. Tuttavia, i migliori laghi per la pesca della spigola tendono ad avere un’ampia scorta di sunfish, shad e/o gamberi.

3. Aree di deposizione delle uova. I migliori laghi per la pesca della spigola hanno un buon habitat per la deposizione delle uova. Le spigole prediligono siti di nidificazione di piccola ghiaia, senza troppo limo o vegetazione. Se le normative sulla raccolta delle spigole vengono gestite con attenzione su questi tipi di laghi o bacini idrici, è necessario poco o nessun rifornimento supplementare.

I bassi sono abbastanza tolleranti a un’ampia gamma di condizioni del lago come torbidità, profondità, temperatura e dimensioni. Bassmaster compila un elenco annuale dei migliori laghi per la pesca alla spigola e questo elenco è in continua evoluzione, poiché i laghi variano periodicamente. Ma i migliori laghi per pescare la spigola forniscono costantemente molti di questi tre fattori in qualche modo. Qual è il tuo miglior lago per la pesca alla spigola? E hai già usato quest’anno la tua licenza di pesca rinnovata per il bass?


Potrebbe piacerti anche

Andy Whitcomb

Andy Whitcomb

Andy è uno scrittore all’aperto (http://www.justkeepreeling.com/) e papà stressato ha contribuito con oltre 380 blog a takemefishing.org dal 2011. Nato in Florida, ma cresciuto sulle rive degli stagni delle fattorie dell’Oklahoma, ora insegue lucci, spigole e steelhead in Pennsylvania. Dopo aver conseguito una laurea in zoologia presso l’OSU, ha lavorato in incubatoi ittici e come tecnico di ricerca sulla pesca presso l’OSU, Iowa State e Michigan State.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *