I segreti del successo dello scorfano estivo

È difficile competere con la vista dello scorfano mentre si spingono attraverso le distese erbose in una mattina d’estate nel sud della Florida… a meno che non si consideri l’esperienza di lanciare a vista in una grande scuola e poi portare una di queste bellezze color rame sulla barca. Lo scorfano (noto anche come tamburo rosso) è una popolare specie di sport d’acqua salata nota per i combattimenti forti e le corse potenti.

Di seguito sono riportati alcuni segreti da notare quando si prende di mira lo scorfano estivo.

  1. Tieni d’occhio il movimento dell’acqua. Spingere l’acqua o rompersi in superficie può essere un segno di branco o pedinamento del pesce. Quando lo scorfano sta pedinando in pianura, ciò significa che il pesce si sta nutrendo con la coda in alto e si dirige verso il basso mentre cercano granchi, gamberetti o pesciolini. Saprai di esserti imbattuto in uno scorfano se vedi il caratteristico punto ad anello o i punti vicino alla base della pinna caudale.

  2. Il momento migliore per pescare tende ad essere con una marea in arrivo al mattino presto o in tarda serata prima che la temperatura dell’aria e dell’acqua si scaldi.

  3. Cerca la triglia. Lo scorfano segue spesso branchi di cefali mentre setacciano i letti di tartarughe. Mentre le triglie si muovono e si nutrono della vegetazione delle pianure, agitano anche gamberetti, granchi e piccoli pesci esca di cui gli scorfani amano nutrirsi.

  4. Fish topwater “walk-the-dog” esche, gamberetti di plastica morbida o spinnerbaits con una lama del Colorado. Puoi anche usare uno spinnerbait d’acqua dolce più grande per lo scorfano semplicemente rimuovendo la gonna e sostituendola con una coda a paletta in plastica morbida.

  5. Avere una canna in più truccata con un gambero vivo e un tappo di sughero. Montare la lenza in modo che il capo sia abbastanza lungo da posizionare i gamberetti sopra l’alga. Lancia la canna extra verso il banco dopo che il primo pesce è stato agganciato e potresti essere abbastanza fortunato da sperimentare un doppio amo.

Oltre ad essere una specie divertente da combattere, lo scorfano è anche un ottimo cibo da tavola. Assicurati solo di controllare e rispettare le normative sulla pesca specifiche dello stato e dell’area in cui stai pescando. Ad esempio, nel sud della Florida, esiste un limite giornaliero di un pesce per persona al giorno e lo scorfano deve essere compreso tra 18 e 27 pollici per essere tenuto.


Potrebbe piacerti anche

Debbie Hanson

Debbie Hanson

Debbie Hanson è una pluripremiata scrittrice all’aperto, sostenitrice della pesca sportiva femminile, detentrice del record mondiale IGFA e guida d’acqua dolce che vive nel sud-ovest della Florida. Il lavoro scritto di Hanson è apparso in pubblicazioni come Florida Game & Fish Magazine, BoatUS Magazine e USA Today Hunt & Fish. Per saperne di più sul suo lavoro, visita shefishes2.com o seguila su Instagram @shefishes2.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *