I tempi migliori poco conosciuti per pescare

Mio padre è un esperto di alberi. Quando mi è stato chiesto: “Quando è il momento migliore per potare i giovani alberi”, l’ho sentito rispondere: “Ogni volta che hai delle tosatrici in mano”.

Lo stesso atteggiamento ottimista del “vai a prenderli” può essere applicato alla pesca. Non catturerai un pesce a meno che tu non abbia una lenza nell’acqua. In generale, la mattina e la sera sembrano essere i periodi migliori per pescare. A metà giornata, potrebbe esserci un periodo di inattività, soprattutto durante il caldo di fine estate. Tuttavia, questo di certo non significa che dovresti appoggiare la canna e fare un pisolino.

I pesci sono opportunisti e sempre alla ricerca di un pasto facile. Anche quando non sei dell’umore giusto per mordere, un piccolo cambiamento climatico può far tornare a nutrire i pesci.

Per esempio:

Vento: Quando un caldo lago estivo passa da piatto a un po’ scosceso, preparati. Quell’attività delle onde forse dovuta alla spinta di ossigeno extra può essere come capovolgere il cartello del buffet da “chiuso” ad “aperto”.

Nuvole: Uno dei motivi per cui la mattina e la sera sono momenti così belli per la cattura del pesce è la minore intensità della luce. La copertura nuvolosa può creare una sorta di falsa prima serata o ritardare l’alba mattutina. Questi periodi possono raffreddare l’acqua e portare (o mantenere) l’attenzione dei pesci in superficie per un’azione di richiamo in superficie più lunga.

Piovere: Anche il deflusso della pioggia e la relativa copertura nuvolosa possono raffreddare l’acqua. Solo una laurea o due possono fare la differenza. Un pescatore locale di muskie afferma che “il momento migliore per pescare è durante o subito dopo la pioggia”. Finché non ci saranno fulmini, continuerò a fare il casting.

 

Attuale: I cambiamenti di marea possono svolgere un ruolo enorme non solo nella posizione in cui si trovano i pesci, ma anche nell’umore in cui potrebbero trovarsi. I bacini artificiali possono anche rilasciare periodicamente l’acqua sequestrata. Questo improvviso afflusso di corrente d’acqua risveglia tutto nel sistema.

Il momento migliore per il pescatore potrebbe non essere il momento migliore per mangiare il pesce. Un leggero cambiamento del tempo come una breve doccia pomeridiana può innescare un ottimo momento per pescare. Inoltre, può ridurre la pressione di pesca mandando molti pescatori al chiuso. Se c’è un fulmine, tuttavia, non importa quanto sia grande il morso, è meglio pescare un altro giorno. Scopri di più su quando pescare in sicurezza e assicurati di avere la tua licenza di pesca prima di uscire in acqua.


Andy Whitcomb

Andy Whitcomb

Andy è uno scrittore all’aperto (http://www.justkeepreeling.com/) e papà stressato ha contribuito con oltre 380 blog a takemefishing.org dal 2011. Nato in Florida, ma cresciuto sulle rive degli stagni delle fattorie dell’Oklahoma, ora insegue lucci, spigole e steelhead in Pennsylvania. Dopo aver conseguito una laurea in zoologia presso l’OSU, ha lavorato in incubatoi ittici e come tecnico di ricerca sulla pesca presso l’OSU, Iowa State e Michigan State.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *