Il trolling crankbait è un modo semplice ed efficace per pescare in Minnesota

Una delle cose che mi piace mentre visito la mia cabina nel nord del Minnesota è guardare i pescatori trollare i crankbait oltre il mio molo.

Sembrano in pace.

Sembrano in pace perché non lanciano, annaspano, lanciano ancore, issano ancore, spiegano calzini alla deriva o in altro modo scherzano con questo o quello.

Invece, per lo più si siedono. E si godono il giro in barca.

C’è qualcosa da dire per questo, e quello che va detto è “semplicità”. Il trolling crankbaits per walleyes e altre specie è una tecnica di pesca facile ed efficace in cui puoi coprire molta acqua in un tempo relativamente breve. È anche un ottimo modo per pescare con bambini irrequieti o anziani, che molto spesso non vedono l’ora di trascorrere una giornata rilassante sull’acqua.

Allora come si troll con i crankbait?

Bene, può essere facile o complesso come preferisci. Complesso significa acquistare tavole speciali per pialla, filo da pesca con anima in piombo, mulinelli che misurano la quantità di filo che lasci uscire e altro ancora.

Semplice significa acquistare alcuni crankbait, lanciarli dietro la barca con la tua canna da spinning e quindi trainare lentamente, in genere a circa 2 miglia all’ora. Se questo tipo di pesca ti piace, ecco alcune cose da considerare:

Cosa comprare

Un crankbait è un’esca di plastica dura che sembra un tipo di pesce forgiato. È progettato per oscillare in modo naturale quando viene trascinato nell’acqua. La vibrazione dell’esca e l’aspetto realistico fanno scattare i colpi. I Crankbait sono disponibili in molti colori, stili e forme differenti. Ti consigliamo di acquistare esche che imitano le specie di foraggio dominanti nelle acque che peschi. Il tuo negozio di esche locale può aiutarti in questo mentre stai cercando di “abbinare il portello” per così dire. In genere, i pescatori del Midwest pescano crankbait abbastanza piccoli in primavera e all’inizio dell’estate, quando i pesci da foraggio giovani dell’anno sono piccoli. Con l’avanzare dell’anno, molti pescatori passano a esche più grandi. Molti popolari crankbait walleye sono lunghi e sottili. Queste esche replicano alcune specie di pesciolini. Molti altri hanno corpi più grossi che imitano l’ombra, il pesce persico o altre specie di prede dominanti. Crankbaits sono disponibili in opzioni galleggianti e affondanti. Le istruzioni su come usarle sono in genere stampate sulla scatola in cui sono arrivate. Inoltre, alcuni crankbait sono stati progettati per oscillare molto e altri meno. Ancora una volta, controlla con il tuo negozio di articoli sportivi locale per le migliori opzioni nella tua zona.

Dove pescare

La pesca a traina semplice in genere significa pescare in acque profonde 15 piedi o meno. Fondamentalmente, questo significa coste, i bordi interni ed esterni dei letti infestanti, su punti rocciosi e isole sommerse e le selle tra buchi più profondi. La pesca a traina su distese di sabbia poco profonde è una buona opzione in primavera quando si nutrono di glaucomi in queste acque calde.

Cose da sapere

Osserva la punta della tua canna durante la pesca a traina. Il modo in cui si muove indica se la velocità della barca è circa corretta. Se la punta della tua canna non si muove affatto, probabilmente significa che hai delle erbacce sulla tua esca. A seconda dell’esca scelta, potresti dover rilasciare 50, 100 o anche 150 piedi di lenza. L’obiettivo è avere la tua esca vicino al fondo, anche toccando il fondo di tanto in tanto. Quando un pesce colpisce non è necessario creare un potente set di ami per spazzare perché con questi tipi di esche i pesci si agganciano in gran parte da soli. Divertiti!

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *