Imbarcazioni paraurti

Nella nostra continua ricerca della barca perfetta per la famiglia, stiamo cercando di mantenere una mente aperta; considerando anche i tipi di barca più non ortodossi. Principalmente perché vogliamo anche il contributo dei bambini, di recente abbiamo avuto un’altra nuova esperienza in barca: la “Bumper Boat”. Sorprendentemente, questo tipo di scafo non può essere trovato in Tipi di barche da pesca di TakeMeFishing.org.

“Divertimento!” è stata la valutazione completa dei miei ragazzi bagnati di questa ciambella in vinile da 72 pollici di diametro e 2 persone.

Ho ricevuto per lo più sguardi vuoti quando ho chiesto agli operatori dei parchi di divertimento informazioni tecniche, ma ho trovato buone informazioni su J&J Divertimenti. Sebbene la versione a gas abbia solo una velocità massima di circa 4 mph, con un motore rotante a 360 gradi posizionato centralmente, può girare più stretto di qualsiasi altra barca. C’è anche una versione elettrica per una ciambella gonfiabile più furtiva, e può girare solo di 200 gradi se non hai le vertigini.

Divertente o meno, ho cercato di considerare qualsiasi applicazione pratica per la pesca. È stabile (questo parco acquatico non fornisce giubbotti di salvataggio; tieni a mente la sicurezza!), Ma non c’è spazio per riporre l’attrezzatura. Il carico e lo scarico richiede corrimano e banchine. Suppongo che si potrebbe spostare l’intera barca in un altro stagno rotolando, ma probabilmente vorrai avere un kit di patch a portata di mano. Con i lati sporgenti, qualsiasi specchio d’acqua con abbondante legname in piedi sarebbe come cercare di pescare in un flipper. Tuttavia, alcuni modelli sono dotati di pistole a spruzzo che potrebbero tornare utili per proteggere il tuo punto di pesca.

“Okay”, ho chiesto a mia figlia di 6 anni, “i paraurti sono divertenti, ma potresti davvero pescare una di quelle cose?”

“Non con i Grammy alla guida!”


Potrebbe piacerti anche

Andy Whitcomb

Andy Whitcomb

Andy è uno scrittore all’aperto (http://www.justkeepreeling.com/) e papà stressato ha contribuito con oltre 380 blog a takemefishing.org dal 2011. Nato in Florida, ma cresciuto sulle rive degli stagni delle fattorie dell’Oklahoma, ora insegue lucci, spigole e steelhead in Pennsylvania. Dopo aver conseguito una laurea in zoologia presso l’OSU, ha lavorato in incubatoi ittici e come tecnico di ricerca sulla pesca presso l’OSU, Iowa State e Michigan State.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *