In che modo la maggior parte delle ancore tiene in posizione una barca da diporto?

Il controllo della barca da diporto è una parte importante di come andare in barca. Prendi ad esempio la pesca. Quando trovi quel particolare luogo di pesca cooperativa, vorrai poter rimanere lì. Anche in grandi acque aperte, questi punti caldi possono essere sorprendentemente piccoli. Quindi, se conosci la risposta alla domanda, “come fanno la maggior parte delle ancore a tenere in posizione una barca da diporto”, avrai un’idea migliore per la selezione della tua ancora per le barche da diporto.

“Ma un’ancora è un’ancora, giusto?” No. I sistemi di ancoraggio per barche variano perché le barche e le condizioni variano.

Composizione inferiore

Ad esempio, le migliori ancore per barche per laghi con fondale fangoso o limoso sono le ancore da passera, note anche come ancore Danforth. Sono relativamente leggeri e facili da riporre perché si piegano in modo piatto. Quando viene dispiegata, la superficie piana si dispiega e si comporta come una pala, scavando nel substrato più morbido. Per le aree o i fiumi più rocciosi, potrebbe essere necessario prendere in considerazione un’ancora di tipo rampino, che ha braccia che afferrano le rocce quando viene inclinata e trascinata lateralmente.

Dimensioni del vento e della barca

Le barche più grandi, in specchi d’acqua più grandi, richiederanno ancore con una maggiore capacità di tenuta, come si può vedere con qualsiasi tabella delle dimensioni delle ancore. Tuttavia, in aree piccole e poco profonde, l’ancora per barche da diporto come le barche Jon su un piccolo stagno di fattoria o stagni protetti può essere un peso piccolo ma relativamente pesante come un’ancora a fungo o persino il vecchio blocco di calcestruzzo. All’altra estremità della scala, i pescatori di bass da torneo ora si affidano a sistemi di ancoraggio elettronici per acque poco profonde che utilizzano l’idraulica per spingere una o due canne nel fondo. Quando il pesce smette di mordere, basta premere un pulsante o un pedale e le canne si sollevano per consentire al pescatore di spostarsi nella prossima posizione probabile.

Durata del soggiorno

È una buona idea avere una gamma di opzioni di ancoraggio disponibili nella tua barca. L’ancora utilizzata per rimanere all’ormeggio durante la notte probabilmente non sarà la stessa che useresti se dovessi fare molte soste e dovessi fermarti e muoverti rapidamente.

Una volta che hai un’idea di come la maggior parte delle ancore tiene in posizione una barca da diporto, dovresti imparare un nodo o due per assicurarti che l’ancora non diventi solo una struttura di pesce. Quindi, se la registrazione della tua barca è aggiornata, tutto ciò che devi fare è trovare il pesce e potrai rimanere lì per tutto il tempo che vorrai.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *