Lavorare sulle tue abilità di pesca aumenterà la tua fortuna di pesca

Ci sono state molte occasioni in cui stavo pescando con qualcuno che mi ha superato. Alcune di quelle persone avevano abilità di pesca migliori di me, sia in senso generale sia per quanto riguarda la tecnica particolare che stavamo usando o il tipo di pesca che stavamo facendo. Sono sicuro che alcuni di quei compagni pensassero che fossi un povero pescatore.

D’altra parte, ci sono state molte volte in cui è stato il contrario, e ho sovraprodotto le persone con cui pescavo. A volte le mie capacità di pesca erano migliori di quelle dei miei compagni, ma per lo più c’era un punto sottile riguardo alla cosa particolare che stavamo facendo su cui avevo un controllo migliore.

Potrebbe essere stato che avrei potuto lanciare più lontano e avvicinare la mia esca all’azione. O che potrei lanciare più vicino (per coprire) e portare la mia esca nel posto giusto più spesso. O che la mia esca stava diventando più profonda (pensa alle maschere qui) e rimanendo nella giusta zona più a lungo. O che il mio rig mantenesse meglio il contatto con il fondo e che i pesci colpissero solo qualcosa che si presentava proprio sul fondo. O che sono stato in grado di rilevare meglio un colpo grazie all’attrezzatura che stavo usando.

Di solito c’è un punto sottile che fa la differenza in termini di efficacia. In effetti, pescare con qualcuno che è più abile di te è meglio che pescare da solo, perché puoi imparare di più dal loro successo. Un’area in cui l’abilità è particolarmente importante è trovare i pesci e sapere dove andare e quando. Un altro è lanciare e ottenere un posizionamento accurato dell’esca. La maggior parte delle persone può prendere velocità abbastanza rapidamente con l’uso di attrezzi da spinning e baitcasting, ma nel flycasting, le abilità di pesca a mosca di una persona richiedono uno sforzo maggiore per essere padroneggiate.

Essere sul lato corto del bastone può essere un’esperienza frustrante e persino umiliante. E pone la domanda “la pesca è un’abilità?” Oppure, esiste una cosa come la “fortuna della pesca?” Penso che siano entrambe le cose, con più enfasi sulle abilità di pesca e meno sulla fortuna. Certamente, alcune persone sono semplicemente programmate per capire dove andare e cosa fare per una specie particolare. Sono stato con pescatori così eccezionalmente appassionati, ma la maggior parte di noi deve lavorare di più per ottenere questa capacità.

Poi, ci sono alcune persone a cui Lady Luck sorride più spesso di altre. non so perché. Tuttavia, so che c’è del vero nell’adagio di creare la propria fortuna. Ad esempio, diciamo che stai pescando in un luogo particolare e l’azione è inesistente o rallenta. Rimani lì, o ti muovi, poi scopri che il posto in cui ti sei trasferito è pieno di pesci? È stata una mossa intelligente o fortunata? dico intelligente. Cosa succede se rimani nel punto originale ma cambia il tipo o il colore dell’esca e il pesce diventa ricettivo? Abilità o fortuna?

Sia le abilità di pesca che la fortuna sono legate all’esperienza e alle opportunità. Più lo fai, meglio diventi e più riconosci le situazioni che hai incontrato prima e/o riconosci cosa usare, dove andare e come fare qualcosa di particolare.

Quindi impara più che puoi, pesca più spesso che puoi e non lasciarti scoraggiare dalle brutte uscite. Sappi che anche i migliori pescatori hanno giorni in cui non pescano o fanno brutte uscite. Ovviamente questo non è il risultato di scarsa abilità o sfortuna. E, poiché l’esperienza genera fiducia, sanno che la prossima uscita sarà migliore.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *