Lezioni apprese durante la battuta di pesca estiva delle signore

Era arrivato il primo giorno d’estate e, con esso, alcune delle migliori attività di pesca costiera con lo snook da provare nel sud-ovest della Florida. Gli snook sono più attivi durante i caldi mesi estivi, quindi questo era il momento ideale per presentare una delle mie migliori amiche, Bekah Miller, allo sport della pesca con lo snook. Anche se Bekah non pescava da oltre 25 anni e non aveva mai toccato una canna da mare, sapevo che amava la vita all’aria aperta. Questo era tutto l’incentivo di cui avevo bisogno per portarla in acqua.

Abbiamo guidato la barca piatta in un’area isolata di mangrovie vicino alla parte inferiore del fiume Caloosahatchee e abbiamo innescato le nostre lenze con pinne filamentose vive. Dopo aver lanciato ripetutamente vicino alla costa nel corso di un periodo di due ore (e mancando alcuni buoni colpi a causa di un errore del pescatore), abbiamo concluso il viaggio catturando e rilasciando quattro rispettabili snook nella gamma da 28″ a 33″ (snook vengono catturati e rilasciati solo nella regione del Golfo del Messico fino al 1 settembre secondo le normative ricreative dello stato della Florida). Bekah era stata ufficialmente avviata allo snook club di acqua salata mentre raccoglieva preziose conoscenze che avrebbe potuto applicare nella sua prossima uscita.

Ecco quattro delle lezioni più importanti che Bekah ha imparato durante il suo primo viaggio nello snook:

  1. Assicurati sempre di controllare la resistenza del mulinello prima di pescare. Se la resistenza è impostata troppo stretta, la linea può rompersi facilmente sotto stress. Se la resistenza è troppo lenta, non stancherai il pesce e non guadagnerai alcuna lenza.

  2. Presta sempre attenzione a dove si trova la tua linea. Tenere la cima lontana dai lati della barca, dal motore per pesca alla traina e dalla cima dell’ancora. Se hai difficoltà a vedere il tuo filo nell’acqua, prova a usare alcuni dei fili intrecciati gialli o blu ora sul mercato.

  3. Non permettere allentamenti nella tua linea. Snook sono combattenti veloci e duri, coglieranno ogni occasione per lanciare l’amo. L’allentamento della lenza consentirà al gancio di sganciarsi facilmente.

  4. Non impostare il gancio quando si utilizzano ganci circolari per acqua salata. Gli ami circolari sono ottimi per la presa e il rilascio e sono progettati per posizionarsi nell’angolo della bocca del pesce. Quando il pesce ha abboccato, muovi semplicemente usando un movimento costante.

Hai mai perso un pesce perché hai dimenticato di tenere a mente una di queste lezioni? Condividi la tua storia e le tue parole di saggezza con noi!


Potrebbe piacerti anche

Debbie Hanson

Debbie Hanson

Debbie Hanson è una pluripremiata scrittrice all’aperto, sostenitrice della pesca sportiva femminile, detentrice del record mondiale IGFA e guida d’acqua dolce che vive nel sud-ovest della Florida. Il lavoro scritto di Hanson è apparso in pubblicazioni come Florida Game & Fish Magazine, BoatUS Magazine e USA Today Hunt & Fish. Per saperne di più sul suo lavoro, visita shefishes2.com o seguila su Instagram @shefishes2.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *