Lista di imballaggio della battuta di pesca del fine settimana e guida agli attrezzi

Ti stai preparando per partire per un’avventura di pesca nel fine settimana? Che emozione! Avrai sicuramente voglia di creare una lista di imballaggio per una battuta di pesca prima di partire. In questo modo, puoi stare tranquillo sapendo che sei preparato con tutto il necessario per creare nuovi fantastici ricordi di pesca in acqua.

Basta salvare e stampare questo elenco, cancellando ogni articolo mentre lo impacchettate. Tieni presente che questo è un esempio di elenco di attrezzi da pesca. Potrebbero essere necessari articoli diversi o articoli aggiuntivi a seconda della destinazione e della durata del viaggio. Se hai prenotato un viaggio con una guida charter o un capitano della barca, molto probabilmente fornirà l’attrezzatura e l’attrezzatura di cui hai bisogno, ma confermalo sempre prima di partire.

Lista di imballaggio della battuta di pesca del fine settimana

1. Licenza di pesca. Metti la tua licenza di pesca in una piccola borsa stagna impermeabile per un facile accesso e riponila nello zaino o nella scatola degli attrezzi durante la pesca. Se non possiedi già una licenza di pesca per lo stato in cui intendi pescare, acquista subito la tua licenza online.

2. Insieme dei regolamenti di pesca statali stampati o accesso ai regolamenti di pesca online. Indipendentemente dallo stato in cui viaggi, dovrai conoscere i limiti legali degli slot, i limiti del bagaglio e altre normative speciali che potrebbero essere applicabili.

3. GPS. Se hai intenzione di fare una battuta di pesca in una zona remota o in un luogo sconosciuto, è una buona idea avere un GPS in modo da poter ritrovare la strada per il tuo casotto di pesca o campeggio.

4. Cassetta di pronto soccorso. Prepara un kit di pronto soccorso portatile che includa articoli come pomata antibiotica, bende, pinzette, salviettine antisettiche, aspirina, garze, nastro di stoffa, guanti non in lattice e una coperta.

5. Occhiali da sole polarizzati. Gli occhiali da sole polarizzati non solo proteggono i tuoi occhi dal sole, ma aiutano anche a tagliare il bagliore mentre sei in acqua in modo da poter individuare i pesci.

6. Crema solare. Assicurati di portare una crema solare ad ampio spettro UVA/UVB o una crema solare, preferibilmente impermeabile. Anche nelle giornate nuvolose, i raggi del sole possono essere forti.

7. Spray per insetti. Prepara sempre una bottiglia di spray per insetti per tenere lontani parassiti come zanzare, moscerini e zecche. Se stai facendo una battuta di pesca con una guida o un capitano di noleggio, potresti chiedere loro una raccomandazione su un prodotto che funzioni bene nell’area o nell’ambiente in cui pescherai.

8. Pillole per il mal di mare. Se hai intenzione di fare una battuta di pesca in mare aperto, è una buona idea portare con te un pacchetto di pillole per il mal di mare. Segui le istruzioni sulla confezione, ma la maggior parte funziona meglio se ne prendi uno la sera prima della battuta di pesca e poi uno di nuovo la mattina prima di partire.

9. Pantaloni. I pantaloni ti forniranno più protezione contro gli insetti e il sole rispetto a un paio di pantaloncini. Trova pantaloni in un materiale leggero, traspirante o traspirante.

10. Cappello. Aggiungi un cappello a tesa larga alla lista di imballaggio della tua battuta di pesca in modo da poterlo utilizzare per proteggere il viso dal sole.

11. Fotocamera. Porta con te una fotocamera, una fotocamera per cellulare o una videocamera in modo da poter documentare tutte le tue incredibili catture.

12. Borsa impermeabile. Usa una borsa impermeabile per riporre la fotocamera, il cellulare e qualsiasi altra cosa di cui hai bisogno per tenerti all’asciutto.

13. Giacca antipioggia o abbigliamento antipioggia. Il tempo può cambiare senza molto preavviso, quindi preparati con un set di abbigliamento antipioggia (giacca e pantaloni) o almeno una giacca antipioggia.

14. Strati di vestiti. La mattina e la sera sull’acqua possono diventare fredde. Preparati vestendoti a strati che puoi rimuovere man mano che la giornata avanza e le temperature aumentano.

15. Scarpe da barca antiscivolo e antitraccia. Lascia a casa i sandali e le infradito. Opta per scarpe antiscivolo e antitraccia fatte per essere indossate su una barca.

16. Dispositivi di galleggiamento personali. Porta sempre con te il giubbotto di salvataggio o i dispositivi di galleggiamento personali (PFD). Se andrai a pescare sulla barca di qualcun altro, assicurati che abbiano abbastanza PFD a bordo e che i PFD siano adatti al tipo di battuta di pesca che intendi fare, sottocosta o al largo.

17. Set di vestiti extra. Se ti bagni o è una giornata calda, apprezzerai di avere un nuovo set di vestiti asciutti per cambiarti dopo.

18. Coltello tascabile o multiutensile. Porta con te un multiutensile per tagliare fili, affilare ganci e per una serie di altri usi.

19. Pinze. Avrai bisogno di questi per rimuovere i ganci, apportare modifiche alle esche e una serie di altre cose. Porta con te un paio resistente alla corrosione e conservali in una guaina.

20. Metro a nastro. Questo ti aiuterà ad assicurarti che il tuo pescato rientri nei regolamenti se prevedi di portarlo a casa per cucinare per cena.

21. Asciugamani. Porta con te alcuni asciugamani da usare per asciugare nel caso ti bagni.

22. Acqua e snack. Vorrai rimanere idratato e avere abbastanza energia. Porta con te molta acqua e snack non deperibili come mandorle, carne secca o barrette di cereali.

23. Canne e mulinelli da pesca. Se hai intenzione di pescare da solo senza una guida o un capitano, scopri quale tipo di canne e mulinelli da pesca in acqua salata o canne e mulinelli da pesca in acqua dolce dovrai portare con te.

24. Lenza. Assicurati di avere un sacco di lenza in più nel caso in cui sia necessario riarmare. Il tipo di lenza varia a seconda di dove andrai a pescare, del metodo che intendi utilizzare e delle specie ittiche specifiche che intendi prendere di mira.

25. Scatola degli attrezzi. Se stai pescando da solo senza una guida o un capitano, dovrai portare con te una cassetta degli attrezzi che includa oggetti come ami, platine, bobber o galleggianti di varie dimensioni, esche artificiali, un disamoscatore, girelle, materiale di punta e forbici.

26. Esca. Se stai pescando con i bambini, ti consigliamo di portare con te o acquistare dell’esca viva prima di arrivare alla tua destinazione finale di pesca. L’esca viva aiuterà a garantire un sacco di morsi per intrattenere i bambini.

27. Dispositivo di raffreddamento. Porta con te un frigorifero per conservare il pescato (a condizione che rientri nelle normative legali e prevedi di portarlo a casa per cena) e per mantenere fredda l’acqua in bottiglia.

28. Contanti. Non dimenticare di portare contanti per pagare mance charter, esche, carburante, ecc.

29. Farmaci. Ricordati di mettere in valigia tutti i farmaci speciali di cui potresti aver bisogno mentre sei lontano da casa. È sempre una buona idea avere qualche giorno in più di farmaci a portata di mano nel caso in cui il tuo viaggio di ritorno sia ritardato o finisci per rimanere più a lungo del previsto.

Si spera che ora tu abbia controllato ciascuno di questi articoli dalla tua lista di imballaggio della battuta di pesca e sei pronto per andare a pescare. Se vuoi saperne di più sul tipo di barca che potresti portare fuori durante la tua battuta di pesca in acqua salata o in acqua dolce, puoi controllare lo strumento di confronto delle barche.


Potrebbe piacerti anche

Debbie Hanson

Debbie Hanson

Debbie Hanson è una pluripremiata scrittrice all’aperto, sostenitrice della pesca sportiva femminile, detentrice del record mondiale IGFA e guida d’acqua dolce che vive nel sud-ovest della Florida. Il lavoro scritto di Hanson è apparso in pubblicazioni come Florida Game & Fish Magazine, BoatUS Magazine e USA Today Hunt & Fish. Per saperne di più sul suo lavoro, visita shefishes2.com o seguila su Instagram @shefishes2.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *