Nozioni di base sulla pesca a mosca: caricamento della bobina

Poiché è così unico, diversi aspetti della pesca a mosca possono intimidire un principiante o anche qualcuno solo un po’ arrugginito. Non solo le tecniche di lancio e combattimento sono diverse da tutti gli altri metodi, ma solo le basi della pesca per caricare il mulinello con la lenza possono sembrare complicate. Devi conoscere i tre componenti (supporto, coda di topo, leader), le loro dimensioni e lunghezze e, infine, i nodi per unirli.

Whoa! Torna qui. Rilassare. Lo terrò semplice: solo due nodi.

La pesca a mosca differisce da tutti gli altri metodi di pesca perché è il peso della lenza che spinge l’esca nel lancio piuttosto che il peso dell’esca utilizzata per lanciare un pezzo di lenza. A causa della composizione e del diametro del pezzo di coda di topo centrale, manterrebbe troppa “memoria” se l’intero mulinello fosse riempito solo con la coda di topo. Cioè, una volta avvolto negli stretti anelli interni, vorrebbe rimanere in quegli stretti anelli interni. Quindi quel tiro iniziale va a una linea chiamata “backing”.

Il supporto è una linea di tipo treccia pesante senza memoria. È legato alla bobina con un nodo pergolato. Questo primo nodo non è molto peggio dell’allacciarsi le scarpe. Basta centrarlo sulla bobina e stringere in modo che non giri. Probabilmente non lo vedrai mai più, a meno che tu non abbia la fortuna di incontrare un tarpon.

Dopo il supporto, spesso venduto in lunghezze di 100 iarde, arriva la coda di topo. Per connetterti, fai un nodo con un chiodo. Fai un respiro profondo. Se posso farlo, puoi farlo. Alcune istruzioni richiedono un “chiodo”, ma io uso minuscole cannucce dalle scatole vuote dei succhi dei miei figli. Questo nodo potrebbe richiedere un paio di tentativi. Ma poi puoi usare quello slancio di legatura e legarlo di nuovo per collegare la parte finale, il leader.

È possibile acquistare una canna da mosca precaricata con lenza. Oppure, molti negozi di articoli sportivi offrono un servizio di riempimento delle bobine. Recentemente, ho caricato il mulinello di un amico usando una combinazione di lenza di topo che corrispondeva alle dimensioni della canna da mosca e del mulinello, in questo caso un 4/5 wt. Questa combinazione (100 iarde di supporto da 20 libbre, coda di topo 4WF e un capo conico da 9 piedi) aveva un prezzo ragionevole e delle lunghezze adeguate per caricare completamente la bobina, quindi tutto ciò che dovevo fare era fare due nodi.

Se hai altre domande sulla pesca a mosca, abbiamo più risposte, quindi dai un’occhiata!


Andy Whitcomb

Andy Whitcomb

Andy è uno scrittore all’aperto (http://www.justkeepreeling.com/) e papà stressato ha contribuito con oltre 380 blog a takemefishing.org dal 2011. Nato in Florida, ma cresciuto sulle rive degli stagni delle fattorie dell’Oklahoma, ora insegue lucci, spigole e steelhead in Pennsylvania. Dopo aver conseguito una laurea in zoologia presso l’OSU, ha lavorato in incubatoi ittici e come tecnico di ricerca sulla pesca presso l’OSU, Iowa State e Michigan State.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *