Perché amiamo i progetti di conservazione del pesce (e dovresti farlo anche tu)

Quando hai una giornata di pesca “meno che stellare”, quali scuse usi? La mia lista tende a includere cose come il tempo, la mancanza di esche, l’esca sbagliata, il fatto che ho dimenticato il mio cappello da pesca fortunato o il fatto che un’altra barca o persona era nel mio posto preferito. Anche se secondo me qualsiasi giornata in acqua è una buona giornata, potresti anche essere un po’ come me e considerare i giorni migliori per essere quelli in cui stai catturando invece di pescare semplicemente.

Non lasciare che le popolazioni ittiche diventino un altro motivo. Anche quando le popolazioni ittiche sono a livelli sani, ci sono una serie di variabili che possono influenzare la tua capacità di catturare o meno. Ciò significa che tutti i pescatori dovrebbero prendere in considerazione la possibilità di essere coinvolti in progetti di conservazione dei pesci che aiutano a prevenire che un numero basso di popolazione ittica venga aggiunto all’elenco dei motivi per cui non stai catturando.

Amiamo i progetti di conservazione del pesce perché contribuiscono a un’esperienza di pesca positiva nei seguenti modi:

Proteggendo gli habitat dei pesci. I progetti di conservazione, come il Piano d’azione nazionale per l’habitat ittico, sono incentrati sul ripristino degli habitat danneggiati e sulla protezione di quelli sani. Quando questi tipi di progetti di conservazione hanno successo, si creano migliori opportunità di pesca.

Immagazzinando i corsi d’acqua per aiutare a regolare il numero di pesci. Quando i pesci vengono allevati in un vivaio ittico federale o statale e quindi rilasciati in un corso d’acqua secondo un programma di allevamento specifico, ciò aiuta a regolare le popolazioni ittiche. I pescatori avranno un’esperienza di pesca di qualità superiore quando le popolazioni ittiche vengono monitorate e le popolazioni basse vengono migliorate attraverso iniziative di ripopolamento.

Valorizzando le nostre risorse idriche. I cambiamenti nella qualità dell’acqua sono una preoccupazione poiché i pesci dipendono dall’acqua pulita per vivere e prosperare. I pescatori spesso si uniscono alle organizzazioni di conservazione per essere coinvolti in progetti come il miglioramento della qualità dell’acqua su un fiume locale o la pulizia delle coste intorno a un lago.

Dai una mano per aiutare con gli sforzi di conservazione mentre impari di più sulla pesca nella tua zona partecipando a un progetto locale di conservazione del pesce. Controlla il nostro elenco di attività di conservazione dello stato e partecipa oggi stesso.


Potrebbe piacerti anche

Debbie Hanson

Debbie Hanson

Debbie Hanson è una pluripremiata scrittrice all’aperto, sostenitrice della pesca sportiva femminile, detentrice del record mondiale IGFA e guida d’acqua dolce che vive nel sud-ovest della Florida. Il lavoro scritto di Hanson è apparso in pubblicazioni come Florida Game & Fish Magazine, BoatUS Magazine e USA Today Hunt & Fish. Per saperne di più sul suo lavoro, visita shefishes2.com o seguila su Instagram @shefishes2.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *