Pesca a mosca (esche preferite della giovinezza)

Ricordi la tua esca da pesca preferita da bambino?

Il pescatore BassMaster Elite, Alton Jones, ha detto che il suo preferito da giovane era l’esca topwater, un Heddon Spook.

Le esche Topwater sono un’ottima esca per i bambini a causa del fascino visivo. Con la maggior parte delle esche sommerse, siamo lasciati a immaginare l’azione e il movimento dell’esca fino a quando non ritorna e ne intravediamo. Con un’esca topwater, sai sempre cosa sta facendo. Contrai, o riposa al momento giusto e l’esplosione risultante dal basso da parte di un basso rafforza sicuramente quell’azione.

L’esca preferita del giovane Greg Hackney era lo spinnerbait. Infatti, ha detto, “per molto tempo non sapevo nemmeno che esistessero altre esche. L’ho buttato tutto l’anno e catturato tutto”.

Questo spinnerbait ha un aspetto complesso e la caratteristica oscillazione della lama aiuta i giovani pescatori a sapere se la velocità è giusta, o se forse ha bisogno di uno scatto rapido per eliminare la vegetazione che potrebbe aver aggrovigliato la lama.

Per molti, quella prima esca era un verme di “gomma”. Gerald Swindle ha lanciato un verme nero dalla coda rosa. Bill Lowen ha usato un semplice verme viola di plastica morbida; mentre il verme viola di Edwin Evers aveva una coda bianca.

Il verme di gomma richiede un po’ di pazienza iniziale da parte del bambino perché viene lavorato lentamente. Tuttavia, soprattutto durante l’estate, non ci vuole molto per nutrire attivamente la spigola per convincersi che si tratta di un pasto di lusso. Inoltre, i vermi di gomma sono alcune delle cose più belle del pianeta e i bambini adorano giocarci.

Il mio, nel caso ve lo stiate chiedendo, era lo spinner in linea Black Fury di Mepp. Era nero ad eccezione di una perlina rossa e delle macchie dorate sulla lama e sulla punta della coda. Negli stagni agricoli dell’Oklahoma, è stato il creatore di fiducia di un bambino di 5 anni. Ha catturato spigole, crappie e pesci luna di tutte le dimensioni.

Stranamente, dovrei esaurire molte altre possibilità prima di lanciarne una oggi. Potrebbe non essere nemmeno in grado di trovarne uno nella cassetta degli attrezzi. Oh, il Mepp’s Black Fury catturerà ancora i pesci, ma la mia collezione di esche preferita sembra essersi evoluta. Forse è il momento di chiudere il cerchio e riprovare.

Usi ancora la tua esca preferita da bambino?


Andy Whitcomb

Andy Whitcomb

Andy è uno scrittore all’aperto (http://www.justkeepreeling.com/) e papà stressato ha contribuito con oltre 380 blog a takemefishing.org dal 2011. Nato in Florida, ma cresciuto sulle rive degli stagni delle fattorie dell’Oklahoma, ora insegue lucci, spigole e steelhead in Pennsylvania. Dopo aver conseguito una laurea in zoologia presso l’OSU, ha lavorato in incubatoi ittici e come tecnico di ricerca sulla pesca presso l’OSU, Iowa State e Michigan State.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *