Pesca a mosca per la spigola

La stragrande maggioranza del mondo della pesca a mosca ruota attorno alla trota. E mentre le trote sono senza dubbio divertenti da catturare con le mosche, questo rappresenta un po’ un problema, perché molte persone pensano di dover trovare un fiume o un lago fresco (le trote fanno meglio a temperature dell’acqua inferiori a 70 gradi Fahrenheit) per divertirsi pesce volante. E questo non è vero.

In effetti, ci sono letteralmente centinaia di altre specie di pesci che possono essere catturate con una canna da mosca. E, a mio parere, nessuno è più divertente da catturare dello smallmouth bass.

I pescatori possono trovare la spigola da costa a costa… dal fiume Columbia tra l’Oregon e Washington, al fiume Delaware tra la Pennsylvania e il New Jersey e in migliaia di altri laghi, fiumi, stagni e torrenti nel mezzo.

Uno dei miei posti preferiti per pescare il branzino è sui Great Lakes, in particolare nell’alto lago Michigan, intorno a Beaver Island e nella Grand Traverse Bay. È lì che il mio amico Matt Dunn ha catturato questo bocconcino muscoloso.

Il modo in cui si vola il pesce per la spigola è limitato solo dalla propria immaginazione e intraprendenza. Il modo più semplice e facile per iniziare è utilizzare una canna da mosca da 5 a 7 pesi, una semplice coda di topo galleggiante (o punta affondante), un leader trasparente di nove piedi e una mosca colorata, come un Clouser Minnow. Per qualche ragione, il basso di bocca piccola ama la chartreuse dei colori, quindi tutti i miei Clouser Minnows hanno almeno un piccolo accento di chartreuse. Il mio motivo pane e burro è una semplice combinazione chartreuse e bianco, lungo circa tre pollici, con luminosi occhi a manubrio.

Quando peschi in acque limpide (come molte aree dei Grandi Laghi), puoi spesso avvistare la spigola che gira intorno alle rocce e ad altre strutture sommerse. Lancia semplicemente la mosca nelle vicinanze del pesce, quindi strappala via, in modo che sembri un pesciolino in preda al panico che scappa. Quando non riesci a avvistare i pesci, ti consigliamo di concentrare i tuoi lanci su luoghi come stuoie di erbacce, rocce e sporgenze sommerse. Troverai anche dei piccoli in giro per punti in cui c’è una corrente decente.

Quindi prova la pesca a mosca. Non hai bisogno di trote per farlo. Un pesce persico piccolo, o qualsiasi altro pesce, senza dubbio ne varrà la pena.


Potrebbe piacerti anche

Stefania Vatalaro

Stefania Vatalaro

Stephanie Vatalaro è vicepresidente delle comunicazioni per la Recreational Boating & Fishing Foundation e le sue campagne Take Me Fishing e Vamos A Pescar, dove lavora per reclutare nuovi arrivati ​​alla pesca ricreativa e alla nautica e aumentare la consapevolezza della conservazione acquatica. Stephanie è cresciuta nelle Florida Keys come figlia di una guida alla pesca di appartamenti. Al di fuori del lavoro, puoi trovarla a pescare e andare in barca con la sua famiglia sul fiume Potomac nel Northern Neck of Virginia.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *