Pianificazione di una battuta di pesca primaverile: sei preparato?

Mentre alcune persone pescano durante tutto l’anno, compreso l’inverno, la maggior parte non sente l’impulso fino all’arrivo della primavera. Sarà bello il prossimo fine settimana, devo andare a pescare, è un pensiero tipico. Puoi semplicemente prendere la tua roba e andare? O hai bisogno di fare un po’ di pianificazione e preparazione? La maggior parte di noi si trova in quest’ultimo campo.

Pianificazione di una battuta di pesca primaverile: la prima uscita

Idealmente, non hai semplicemente gettato la tua attrezzatura nell’angolo alla fine della scorsa stagione. Hai allentato la tensione di trascinamento sui rulli, ripulito il paranco, riparato eventuali guide rotte o piè di guida allentati, controllato lo stato della tua linea, riparato i rulli e conservato tutto questo al riparo dalla luce del sole in un ambiente stabile. Se hai fatto queste cose, ci sono buone possibilità che tu possa uscire dal cancello di partenza quest’anno e pianificare la perfetta battuta di pesca primaverile.

Non l’hai fatto? Bene, ora devi trovare il tempo per controllare tutta la tua attrezzatura, perché l’ultima cosa che vuoi è andare in acqua e fare il primo lancio, solo per scoprire che non c’è abbastanza filo sulla bobina del mulinello, la punta -l’anello di guida superiore è rotto, la maniglia del mulinello non gira, i tuoi trampolieri perdono e così via.

Il minimo che dovresti fare è mettere un pratico tappo di lancio su ciascuno dei tuoi abiti da pesca (il tuo e quello di tuo figlio) e fare una serie di lanci e recuperi. Controlla anche la funzione di trascinamento su ogni bobina. In questo modo saprai se sono previsti singhiozzi e potrai affrontarli a casa, non in acqua.

I problemi più comuni

Ecco alcune delle cose più comuni da affrontare quando pianifichi una battuta di pesca primaverile e controlli la tua attrezzatura.

Linea

La linea vecchia, la linea fortemente arrotolata e i livelli di linea bassi si incontrano in genere all’inizio della stagione. Sostituisci o aggiungi filo alla bobina e portalo a circa un ottavo di pollice dal bordo della bobina. Intervenire per rimuovere la memoria dalla linea.

Resistenza della bobina

I trascinamenti delle bobine non funzionano correttamente se sono stati lasciati in uno stato serrato per un lungo periodo di tempo, un problema tipico. Un grosso pesce afferra la tua esca o esca, le rondelle di trascinamento si attaccano e non rilasciano la lenza in modo uniforme e perdi una cattura preziosa.

Manutenzione della bobina

Lubrificare il mulinello migliora il lancio e il recupero. Non è così importante da fare regolarmente in acqua dolce come nella pesca in acqua salata. Segui le istruzioni del produttore del mulinello o porta il mulinello in un negozio di attrezzatura per la manutenzione. L’unico problema con quest’ultimo è che in primavera, potresti dover aspettare un po’ per riavere il tuo mulinello, dato che molti altri sono in coda per fare lo stesso.

Guide per aste

Sostituisci quelli che sono rotti o che hanno intaccature negli anelli di ceramica.

Ganci

Controlla lo stato della tua esca e degli ami. Se sono leggermente arrugginiti, puoi lucidarli durante l’affilatura e andranno bene. Se sono croccanti, sostituirli. Affila eventuali ganci smussati.

Controlli accessori

Metti una torcia all’interno di stivali e stivali per verificare la presenza di perdite; assicurati che le tue pinze e la pinza per pesci funzionino; e prenditi del tempo per ripulire e riorganizzare i tuoi dispositivi di archiviazione dell’attrezzatura, che ti aiuteranno anche a trovare rapidamente ciò di cui hai bisogno durante la prima uscita.

La nautica conta

Se utilizzerai una barca, c’è un’altra intera serie di controlli da fare e devi anche trovare il tempo per loro.

Più importante

La tua licenza di pesca è in corso, giusto? Non speculare su questo. Scava la tua licenza e controlla se è scaduta o quando lo sarà.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *