Pulisci e asciuga le bobine e le linee

Molti di noi stanno iniziando a mettere in valigia un po’ della nostra attrezzatura da pesca per l’inverno (basta non riporre tutto, c’è ancora una buona pesca da fare). Una delle cose più importanti che puoi fare è pulire i rulli e le linee.

La chiave per la longevità di qualsiasi mulinello – baitcaster, mulinelli da spinning, persino mulinelli da mosca – è assicurarsi che le linee su di esse siano completamente asciutte prima di riporle o riporle senza alcuna linea. Non importa se si tratta di treccia, monofilamento, fluorocarbon o coda di topo con supporto in nylon. Quelle linee raccolgono inevitabilmente sabbia ed elementi corrosivi quando si bagnano (acqua salata, acqua dolce… anche acqua del rubinetto). Se non pulisci e asciughi quei fili, rischi di danneggiare il tuo mulinello.

Quindi prenditi un po’ di tempo e svolgi la lenza dal mulinello. Lascia quella linea in un luogo caldo per circa un giorno, per assicurarti che sia completamente asciutta. Per evitare che si aggrovigli, puoi avvolgerlo liberamente attorno a un appendiabiti (rientrare gli angoli del gancio in modo che la linea si incastri) o tenere le bobine sciolte in un secchio o in una scatola. Non vuoi lasciare la linea alla luce diretta del sole.

Questo è anche un ottimo momento per controllare l’integrità della linea. Se noti troppe abrasioni, ora è il momento di riavvolgere un nuovo filo, così sei pronto per colpire l’acqua in primavera.

Con il filo fuori dalla bobina, vuoi dare a quella bobina una pulizia delicata. Sciacqualo con acqua saponata delicata e usa uno spazzolino da denti morbido o un panno di camoscio per rimuovere la sabbia e lo sporco visibili. Quindi assicurati che la bobina stessa sia completamente asciutta prima di rimettere il filo.

Perché lo facciamo in autunno? Perché prima togliamo la “spazzatura” dal mulinello e dalla lenza (che abbiamo raccolto pescando per tutta l’estate), meglio è. Ed è sempre bene tenere tutti gli attrezzi da pesca riposti in condizioni ottimali e pronti per la pesca. Vuoi fare la manutenzione quando non hai voglia di entrare in acqua, quindi quando si presenta l’opportunità, anche se non è fino alla prossima primavera, sei a posto.


Potrebbe piacerti anche

Kirk Deeter

Kirk Deeter

Kirk Deeter è un editore generale di Field & Stream e ha co-scritto The Little Red Book of Fly Fishing con il compianto Charlie Meyers.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *