Quando iniziare a pensare alla manutenzione del motore della barca

Credito fotografico: Paul Murray

Molti proprietari di barche, soprattutto nel nord, hanno subito il processo di svernamento di una barca. Bene, è quasi ora di iniziare a pensare a come ridurre lo “sbalzo” di una barca. La manutenzione del motore della barca durante tutto l’anno sarà più facile se inizi presto, lavorando attraverso una lista di controllo per la manutenzione della barca.

Molti esempi di checklist per la manutenzione dell’imbarcazione possono essere trovati online o vengono forniti con l’imbarcazione per assistere con la manutenzione del motore dell’imbarcazione. In generale, più grande è la barca, più lunga è la lista di controllo per la manutenzione della barca. Quando ti concentri sulla manutenzione del motore della barca, senza entrare troppo nei dettagli qui, potresti trovare utile ricordare 3 elementi necessari per il motore a combustione interna: carburante, fuoco e aria.

Sostituire gas e fluidi

Per il carburante, è una buona idea sostituire il gas e tutti i liquidi, soprattutto se non li hai rimossi prima dell’inverno. Sostituire il filtro del carburante. Ispeziona i tubi del carburante, cercando crepe, e vai avanti e ritira quella fascetta che di solito è allentata. Tu conosci quello.

Ispeziona la batteria

Per il fuoco, inizia con un’ispezione delle batterie. Quanti anni hanno? Hai ancora una buona carica? Cerca la corrosione di tutti i punti di connessione e pulisci con una spazzola metallica se necessario. Un’altra parte della manutenzione del motore della tua barca a molla dovrebbe includere il controllo delle candele. Sostituirli e assicurarsi di avere una buona scintilla è molto più economico che chiedere aiuto sul lago in seguito.

Sostituire il filtro dell’aria

Poi c’è l’aria. Vai avanti e inserisci un nuovo filtro dell’aria nel caso non ricordi quando è stato sostituito. Controllare i tubi dell’aria allo stesso modo. Ricordo un tubo di aspirazione allentato che ha davvero ridotto il mio tempo di pesca una primavera.

Inoltre, se si muove, avrà bisogno di lubrificazione, quindi assicurarsi che la manutenzione del motore dell’imbarcazione sia eseguita correttamente. Controllare gli ingrassatori e la tenuta dell’unità inferiore. Rimuovere l’elica. Verificare la presenza di lenza o vecchi resti di vegetazione acquatica. E quella coppiglia deve essere sostituita?

Infine, se non l’hai già fatto, considera di investire in un dispositivo di lavaggio per motori fuoribordo. L’unico modo per essere sicuri che la riparazione del motore della barca sia completa è vedere se funzionerà prima di scendere dalla rampa. Questo dispositivo si collega a un tubo dell’acqua da giardino e mantiene il motore freddo mentre ci armeggi nel vialetto.

Seguire le raccomandazioni del produttore per la manutenzione del motore dell’imbarcazione. La loro lista di controllo per la manutenzione della barca primaverile non mancherà di nulla e fornirà dimensioni e fluidi esatti da utilizzare in caso di problemi con la garanzia. E mentre stiamo lavorando per “molleggiare” una barca, non dimenticare di controllare la data di registrazione della barca. Alcuni stati vendono adesivi pluriennali che possono essere utili, ma anche facili da trascurare.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *